Mondiali di Fotografia subacquea: Faenza spera nell’assegnazione

Sembra che l’Italia sia riuscita a farsi assegnare l’organizzazione dei Campionati mondiali di Fotografia subacquea del 2019 e al Centro Sub Nuoto Club 2000 sono state drizzate le antenne, perché la società romagnola si è proposta di allestirli sulla costa salentina assieme ai collaboratori di Otranto. La notizia necessita ancora dell’ufficialità e a Faenza si stende il manto della pazienza e della prudenza, dato che in lizza per un “mondiale italiano” ci sarebbe anche la società sportiva sarda “Sub Sinnai”, la quale porterebbe i concorrenti dalle parti di Villasimius in provincia di Cagliari. Ora, quindi, non resta che attendere (pare entro la fine del 2017) la decisione ufficiale della Confederazione mondiale delle Attività Subacquee (Cmas) che ha sede a Roma e, di seguito, l’assegnazione dell’organizzazione dell’evento a una delle società affiliate da parte della Federazione italiana Pesca sportiva e Attività subacquee (Fipsas).

I risultati della pallanuoto Faenza

Nei campionati giovanili di pallanuoto c’è da registrare l’esordio della squadra Under 12 nel Campionato regionale Uisp: una “prima volta” assoluta per tutti i ragazzi del Centro Sub Nuoto. La trasferta di domenica scorsa a Cesena contro gli Amici Nuoto Romagna si è chiusa con un “tirato” 7-6 per i padroni di casa, considerato positivamente in casa faentina, anche perché qualche atleta è abbondantemente al di sotto dei 12 anni di età. Il più giovane team della società manfreda tornerà a giocare domenica 17 dicembre alle 13.30 alla piscina “Gambi” di Ravenna affrontando i Nuotatori Ravennati. Si è chiusa con una sconfitta numericamente pesante la trasferta di sabato scorso a Bologna della squadra Under 15: la forte President, che non ha problemi di organico pescando in un bacino territoriale molto vasto, ha prevalso per 22-2 nell’incontro valido per la terza giornata del girone 3 del Campionato regionale Fin. Si è così chiusa la fase di andata del torneo, che fra due weekend ha in programma quattro gare di spareggio che non riguardano i faentini. L’Under 15 del Centro Sub Nuoto tornerà in acqua il 14 gennaio nel primo incontro valido per il girone regionale della seconda fase di qualificazione contro avversari che scaturiranno dagli sconfitti delle partite di spareggio. Inizia finalmente il campionato per gli Under 17, i quali esordiranno domenica 10 dicembre alle 17.30 a Modena affrontando l’Olimpia Vignola nella fase di qualificazione nel girone 3 dell’Emilia-Romagna. Torneranno in acqua nel weekend anche i nuotatori Master che saranno in gara allo stadio del nuoto di Riccione sabato 9 e domenica 10 dicembre per l’ultimo appuntamento del 2017.

Rispondi