FAVENTIA PALLACANESTRO – FAENZA PRIMA DI TUTTO

FAVENTIA PALLACANESTRO – FAENZA PRIMA DI TUTTO

 

Inizia oggi la collaborazione tra Buonsenso@Faenza e la Faventia Pallacanestro. Un gesto concreto che ci porterà a conoscere meglio le realtà sportive della nostra città. Lo sport infatti non è solo classifiche, promozioni e retrocessioni. È fatto soprattutto di impegno, sudore, di uomini e donne che hanno obbiettivi comuni, progetti e tanta voglia di lavorare assieme. È fatto di gente che spende il proprio tempo per garantire alle nuove generazioni la conoscenza dei veri valori della sport e del gioco. Ringraziamo quindi la Faventia Pallacanestro per darci la possibilità di conoscere meglio questo mondo che merita di essere valorizzato nel modo migliore. Ecco cosa ci raccontano…

La pallacanestro rappresenta lo sport principale della città sin dal secondo dopoguerra, quando il Club Atletico portò la propria formazione femminile fino alla Serie A. A livello maschile invece la vetta massima si ebbe il 25 maggio 1993, quando l’allora Banca Popolare conquistò davanti al tutto esaurito del PalaBubani l’agognata promozione in B1. Un sogno che durò molto, e che negli anni ha cercato di rinascere dalle proprie ceneri con fortune alterne. Oggi il vertice dalla pallacanestro manfreda è rappresentato dai Raggisolaris che militano nel campionato di Serie C, ma è dalle così dette ‘minors’ (i campionati dilettantistici) che si percepisce la voglia di ripartire del movimento cestistico locale. Oltre alle molte realtà dei campionati amatoriali sia maschili che femminili, la nostra città annovera due formazioni che parteciperanno ai playoff di Promozione, una di queste è il Faventia Pallacanestro.

Faenza prima di tutto. Questo potrebbe essere il motto della giovane società composta interamente da ragazzi nati e cresciuti sotto la Torre dell’Orologio. La passione per la pallacanestro come traino per una città, che nella tradizione della palla a spicchi si è sempre identificata. La squadra di basket nasce nel 2011 con l’obiettivo di crescere non solo come squadra ma come identità dentro la comunità. La vittoria del campionato di Prima Divisione del maggio 2013 e la salvezza raggiunta l’anno successivo sono i punti di partenza di questo percorso targato Faventia.

La società sta inoltre cercando di compiere un gesto concreto, instaurando un legame tra realtà differenti che possano coesitere, collaborare e aiutarsi a vicenda. Il progetto ‘FaventiaXFaenza‘ da 2 anni prova a fare questo ospitando negli intervalli delle partite casalinghe altre società sportive e attività che come la pallacanestro fanno nascere passione, con la consapevolezza che assieme si è più forti e si può andare molto più lontano. Per riuscire a sviluppare le molte idee in cantiere diventa però fondamentale un supporto sia a livello di collaborazioni che di sponsorizzazioni, ma i ‘Peakocks’ non si fermeranno! La prossima partita interna della società è prevista per domenica 22 marzo alle 20.30 nel già citato ‘tempio’ della pallacanestro faentina, il PalaBubani. Ospite di turno il Basket San Marino.

I Ragazzi del Faventia

Nella foto il Team.  Prima fila in basso da sinistra: Matteo Pini, Nicolò Dalle Fabbriche, Husseini Tanesini, Emanuele Conti, Marco Boattini, Cristiano Di Giulio; Seconda Fila: Marco Guerrini, Ablaye Ndiaye, Davide Graziani, Nicola Morsiani, Alberto Liverani, Edoardo Assirelli, Niccolò Baldi; Terza fila: Erik Drei, Mattia Ercolani, Nicola Presicce, Maurizio Buti, Roberto Ceroni, Francesco Silimbani; Quarta fila: Marco Graziani, Emanuele Ciani, Stefano Morigi, Maria Assirelli.

2 pensieri riguardo “FAVENTIA PALLACANESTRO – FAENZA PRIMA DI TUTTO

Rispondi