Il Faenza calcio riparte dalla Promozione: ecco la rosa 2019/20

È un Faenza calcio profondamente rinnovato, ma sempre con la linea verde come riferimento quello si è ritrovato allo stadio “Bruno Neri” per il primo allenamento la preparazione per il campionato di Promozione, che partirà il 1° settembre 2019. Agli ordini del nuovo allenatore, Alessandro Moregola, un ampio gruppo di atleti, una rosa allargata anche a giocatori che faranno parte della Juniores, per rispondere nel corso della stagione, alle regole che impongono di schierare in partita due giovani dell’anno 2000 e uno del 2001.

Faenza 2019/20: i 14 confermati dall’Eccellenza

Dopo la retrocessione dall’Eccellenza, l’obiettivo della società è di ripartire con nuovo entusiasmo. Sono stati confermati 14 giocatori della Prima Squadra e della Juniores vincitrice del titolo regionale: i portieri Edoardo Tassinari e Riccardo Ravagli; i difensori Alessandro Albonetti, Diego Franceschini, Matteo Venturelli e Marco Zoffoli; i centrocampisti Nicola Albonetti, Federico Bertoni, Lorenzo Franceschini, Nicola Missiroli, Gianlorenzo Roselli; gli attaccanti Giacomo Lanzoni, Pietro Lanzoni e Joaquin Navarro.

Le partenze: Luca Gardenghi si ritira dall’attività

Lasciano invece il Faenza: attaccante Federico Bonavita – Sanpa Imola; attaccante Stefano Tosi -Massa Lombarda; portiere Enrico Calderoni Mesola; centrocampista Davide Fantinelli – Russi; difensore Marco Gavelli – San Pietro in Vincoli; difensore Manuel De Luca – Del Duca; attaccante Luca Gardenghi . ritiro attività; centrocampista Victor Teleman e Alberto Malo in attesa di sistemazione il primo potrebbe andare a Castrocaro il secondo è in prova all’Alfonsine.

Dieci nuovi arrivi in rosa

Sono dieci i nuovi arrivi: i difensori Luca Gabrielli (dal Sanpa), Paolo Ferraresi (dal Reda) e Mattia Spada (dalla Virtus); i centrocampisti Leandro Selleri (dal Massa Lombarda) e Marco Montemaggi (dall’Alfonsine); gli attaccanti Leonardo Cisterni e Marco Chiarini, compagni nel Fratta Terme l’anno passato. A questi si aggiungono i rientri da prestiti di tre giocatori: dal Solarolo il difensore Francesco Lanzoni e il centrocampista Tommaso Errani, in attacco, dopo alcuni mesi al Ronco Forlì, rientra l’estroso e veloce Domenico “Mimmo” Salazar. Sono aggregati alla Prima Squadra tre giovani di belle speranze che si sono distinti nella formazione “Allievi”: i fratelli Andrea e Michele Galatanu e Nicholas Ragazzini.

Il debutto in campionato il 1° settembre 2019

Rinnovato anche lo staff tecnico nelle figure dell’allenatore Alessandro Moregola e dal preparatore dei portieri Edmondo Santarelli a cui si aggiunge il confermato preparatore atletico Francesco Di Nunzio. «È una sfida nuova per me – dice l’allenatore Moregola – cercare un rilancio con l’obiettivo di creare un gruppo in grado di ben figurare». Il direttore sportivo Nicola Cavina ha già fissato le date di alcune partite amichevoli di preparazione in agosto: il 10 a Villa Silvia con la Under 19 Berretti del Cesena dove è appena passato l’ex biancoazzurro Fagnocchi, poi il 14 nel triangolare con l’Alfonsine di serie D, padrona di casa, e il Cotignola di Promozione, quindi due partite con squadre di Eccellenza il 17 con il Cava Ronco e il 21 a Classe. Fino a quella data, i biancoazzurri sosterranno quattro allenamenti a settimana.

Domenica 25 e mercoledì 28 agosto, due gare di Coppa Italia e debutto in campionato il 1 settembre. Domani, 7 agosto, dovrebbero esser resi noti i gironi di Promozione e gli avversari in Coppa Italia. A seguire, il calendario del campionato.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.