Expo Elettronica alla Fiera di Faenza il 3 e 4 marzo

Pezzi introvabili – dai microchip ai grandi elettrodomestici – e altre opportunità a disposizione di tutti gli appassionati. La Fiera di Faenza, sabato 3 e domenica 4 marzo 2018, ospita il primo dei due tradizionali appuntamenti annui con Expo Elettronica. La tappa faentina è sicuramente la più longeva del circuito Expo Elettronica e la più antica mostra mercato dedicata all’elettronica e all’informatica d’Italia. Negli anni, è diventata un punto di riferimento per gli esperti e gli appassionati del settore che trovano nella kermesse romagnola qualità, varietà e convenienza dell’offerta espositiva.

“L’occasione di scovare un pezzo introvabile”

«Recarsi in fiera, nell’epoca dell’online – scrivono gli organizzatori – sembra obsoleto e privo di motivazioni, ma per i veri cultori del genere l’importante non è solo l’acquisto in sè, ma catturare l’occasione, incontrare gli operatori e altri appassionati, magari per scambiarsi recensioni dal vivo. Expo Elettronica è l’evento consumer, nel quale scovare il pezzo introvabile per ridare vita ad una strumentazione fuori mercato ma ancora funzionante, il device di ultima generazione a prezzi da hard discount, i materiali di consumo ormai imprescindibili nel nostro quotidiano».

Expo Elettronica: alla Fiera di Faenza anche gli esperti di MakersLab

Expo Elettronica è anche sinonimo di shopping divertente per tutti, grazie a gadgets adatti alla casa e al lavoro, dagli elettrodomestici small size alle customizzate cover e molto altro ancora. Sono previsti anche momenti di formazione e informazione grazie agli esperti del MakersLab di Forlì, che espongono in fiera gli ultimi progetti in materia di stampa 3D, robotica, Arduino, Open Source.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.