L’on. Danilo Toninelli (M5S) fa tappa a Faenza

Proseguono gli appuntamenti con i candidati ed i portavoce del Movimento 5 Stelle a Faenza. Nella giornata di mercoledì 21 febbraio, dalla mattinata ha fatto tappa in città il portavoce uscente e candidato alla Camera Danilo Toninelli in visita a Faenza al Museo Internazionale delle Ceramiche (Mic), fiore all’occhiello del patrimonio culturale e artistico italiano e internazionale, dove faïence significa “faenza”, ovvero maiolica, in tutto il mondo. Eccellenze d’arte, di sapienza artigiana e di bellezza del nostro Paese da incentivare e proteggere gelosamente.

E’ seguito l’appuntamento presso un esercizio commerciale del centro storico che ha potuto beneficiare per il suo avviamento di un finanziamento dal fondo del microcredito, appositamente costituito dal taglio degli stipendi che solo i parlamentari del Movimento 5 Stelle hanno attuato volontariamente nel corso di questa legislatura, per un totale di oltre 23 milioni di euro restituiti ai cittadini italiani.

Visto il tempo è saltato il passaggio all’Outlet “Le Perle”, il centro commerciale che doveva aprire anni fa, “ma che nei fatti – spiegano i 5 Stelle – è diventato una grande opera incompiuta, una cattedrale nel deserto che rappresenta un pessimo biglietto da visita per la nostra città” di cui hanno discusso con Danilo Toninelli.

Gli incontri sono poi proseguiti nel ravennate durante il pomeriggio con la visita all’ex area Eridania a Russi. Presenti i due candidati all’Uninominale Camera e Senato Annamaria de Bellis e Alessandro Ruffilli e alcuni candidati al Plurinominale, tra cui la faentina Francesca Savelli.

Il 21 febbraio incontro pubblico a Brisighella

Il Movimento 5 Stelle Faenza segnala anche un incontro pubblico di presentazione dei candidati e del programma del M5S che si terrà sempre mercoledì 21 alle ore 20.30 nella sala polivalente Asilo Cicognani in Via G. Pascoli, 1 a Brisighella. Con la presenza, oltre ai candidati, di Andrea Bertani, consigliere regionale del M5S. Sarà presentato anche il gruppo di attivisti e simpatizzanti che sta nascendo sul territorio: Brisighella 5 Stelle.

2 pensieri riguardo “L’on. Danilo Toninelli (M5S) fa tappa a Faenza

  • 23 febbraio 2018 in 10:53
    Permalink

    Pensate Ragazzi che siamo schiavi delle banche io sono un ultra Ottantenne sessantotto anni che lavoro e mi davano la minima o intrapreso una attività con una società di pannelli solari cinese poi il mercato e stato rovinato e non si vende più nulla ora equitalia mi perseguita per pagare le tasse o dovuto indebitarmi e la UBI banca mi a bloccato il conto facendomi pagare il 17% in più mi a bloccato il conto e ora vivo di pochi spiccioli ma sto cercando di mandare via da questo schifo i miei amici e conoscenti e che smettono di alimentare la dittatura Bancaria e i signori della sinistradestra lo zibaldone Italiano vogliono farvi fuori a tutti costi questa e una vergogna
    Uno schifo MORALE si dovrebbero solo vergognare non lasciate a questi immorali cantastorie stonati come campane rotte falsi che anno superato di gran lunga giuda anno trovato venti miliardi per le banche amiche colluse impiastricciate ammazzando le generazioni passate VERGOGNA SCHIFO E QUATO DI PEGGIO POTEVA CAPITARE A QUESTO VECCHI SCARPONE LACERO E TRASANDATO noi che abbiamo dato i nostri anni migliori lavorando senza mai chiedere e ora ci mandano a dormire sotto i ponti senza cure e cun continui aumenti sporcizia morale

    Risposta
  • 25 febbraio 2018 in 10:09
    Permalink

    Un consiglio da simpatizzante e votante attaccate la sinistra e belusca che anno distrutto l’Italiatta soni un ottantunenne a cui dopo sessantotto anni di lavoro danno una pensione di 610€uro al mese perché il quinto se lo e preso il fisco e Padovan a regalato alle banche 20 Miliardi dei nostri debiti questi dell …………. Ora io sto cambiando paese perché sono schifato che vadano davanti alle fabbriche che stanno chiudendo e scappando dalla disperazione

    Risposta

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.