Scelta della scuola superiore: 9 aziende faentine incontrano studenti e famiglie

Nove aziende faentine a confronto con le scuole e le famiglie del territorio per indicare ai giovani studenti delle scuole medie opportunità ed esigenze di un mercato del lavoro in continua evoluzione, aiutandoli nella scelta della scuola superiore capace di valorizzare i loro talenti. Si terrà lunedì 3 e martedì 4 dicembre 2018 nell’aula 5 di Faventia Sales, nel complesso ex Salesiani (via San Giovanni Bosco, 1) l’incontro “Da grande farò…”, un evento in cui le imprese e le scuole secondarie di secondo grado del territorio incontrano le famiglie, i ragazzi e le ragazze frequentanti le scuole medie, per aiutarli a scegliere i percorsi formativi con consapevolezza. Entrambe le serate avranno inizio alle ore 18. «Vogliamo dare un nuovo approccio all’orientamento scolastico – spiega l’assessore alle Politiche giovanili Simona Sangiorgi – in cui al centro deve esserci lo studente e i suoi talenti. Spesso in Italia nella scelta della scuola superiore si hanno molti pregiudizi, in particolare verso gli istituti tecnici e professionali, considerate scuole di serie B, mentre invece possono fornire preziosi strumenti per costruire una carriera lavorativa appagante e di cui c’è grande richiesta. Anche i docenti devono essere sensibilizzati sull’argomento: hanno un ruolo fondamentale per aiutare le famiglie nella scelta della scuola superiore».

“Le aziende del territorio cercano tecnici qualificati”

Nella serata di lunedì 3 dicembre le aziende ospiti saranno Curti, Gruppo Bucci, Toro Rosso e Prati. La seconda serata, di martedì 4,  vedrà protagoniste le cooperative In cammino, Zerocento, Gemos, Caviro e Granfrutta Zani.  «Si tratta di un progetto che ha gettato le basi più di un anno fa – spiega l’assessore Domizio Piroddi – dialogando con le aziende del territorio, è emersa in maniera forte l’esigenza di tecnici competenti, e spesso le imprese sono costrette a ricercare lavoratori qualificati all’estero, perché non li trovano in Italia. Un percorso scolastico tecnico o professionale è in grado di fornire agli studenti le capacità per emergere nel mercato del lavoro, dando uno sviluppo concreto all’innovazione del territorio».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.