Il calendario delle iniziative Ceas della Romagna faentina di maggio e giugno

Anche quest’anno il Ceas, Centro di Educazione alla Sostenibilità, della Romagna faentina propone un calendario di appuntamenti per il mese di maggio e giugno per escursioni nei luoghi del nostro territorio.

Il calendario

21 maggio: Il viaggiatore Geologo con Marco Sami

Nell’ambito delle iniziative legate al progetto ‘Il Viaggiatore Geologo’ promosso dal CEAS della Romagna Faentina (Centro di Educazione alla Sostenibilità), sostenuto dal Servizio Geologico della Regione Emilia-Romagna e patrocinato dall’Ente Parchi Romagna, sabato 21 maggio, dalle 15 alle 17.30, nel centro storico di Faenza, è in programma un’attività per tutta la famiglia. Il geologo Marco Sami, farà da cicerone lungo le vie del centro storico di Faenza alla scoperta di fossili e altri tesori geologici. Il punto di ritrovo sarà nei pressi della Loggia degli Infantini di corso Mazzini all’altezza dei civici 70 e 72. L’attività è gratuita e consigliata per bambini a partire da 7 anni. Prenotazione entro il giorno precedente all’indirizzo mail: info@romagnafaentina.it o ai numeri  telefonici: 0546.691000 e 329.2107564.

Le Geo Passeggiate: a partire da sabato 28 maggio

Da sabato 28 maggio poi partono le Geo Passeggiate alla scoperta dei Geositi della Romagna faentina. Quattro appuntamenti, sotto la guida esperta di Sandro Bassi, per conoscere la storia geologica e le peculiarità naturalistiche dei luoghi tutelati dalla Regione Emilia-Romagna come Geositi. Ai partecipanti sarà donata una copia della nuova ‘Guida del Viaggiatore Geologo nella Romagna Faentina’ e la pubblicazione gemella ‘Guida del Viaggiatore Geologo nell’Appennino
imolese. Sabato 28 maggio si visiterà Il Museo Geologico all’Aperto dell’Ex Cava Monticino. Sabato 4 giugno, appuntamento per il colle di Ceparano, l’antica scogliera dello Spungone. Sabato 11 giugno invece si camminerà Sul sentiero dei Cristalli, escursione a Monte Mauro per osservare il Lapis specularis . Infine sabato 18 giugno visita al terrazzo dell’Olmatello, una delle geo-singolarità della collina faentina. Le escursioni, tutte gratuite, partiranno alle 9.30 con ritorno alle 12.30. Il punto di ritrovo sarà a Faenza nell’area adiacente la fermata autobus di viale Marconi, di fronte al distributore IP al civico 205. L’orario indicato considera il tempo di andata e ritorno dal luogo della visita. Scarponcini da trekking consigliati. Prenotazione entro il giorno precedente: info@romagnafaentina.it o ai numeri telefonici 0546.691000 e 329.2107564.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.