Castel Bolognese: il consiglio comunale approva odg contro l’abbandono di rifiuti

Il Consiglio Comunale di Castel Bolognese ha approvato all’unanimità un ordine del giorno contro il degrado urbano, in seguito ad alcuni episodi di abbandono dei rifiuti a fianco dei cassonetti e più in generale sul territorio comunale.

59 persone sanzionate grazie alle fototrappole della Polizia Municipale

Negli ultimi 30 giorni, grazie al lavoro svolto dalla Polizia Municipale e alle fototrappole installate nel territorio, sono state sanzionate 59 persone – di cui 47 provenienti da fuori comune – per altrettanti abbandoni.

L’impegno dell’Amministrazione Comunale si è impegnata a contrastare in modo puntuale gli episodi. “Il contrasto a questo fenomeno – ha dichiarato il sindaco Luca Della Godenza – proseguirà grazie a due nuove fototrappole che saranno installate nei prossimi giorni, ma sappiamo che non basta. Per questo motivo abbiamo dato il via a un’azione di sensibilizzazione verso la cittadinanza in merito a una serie di comportamenti corretti, non solo sul tema rifiuti ma anche sulla corretta conduzione canina, sul comportamento all’interno delle aree verdi, sull’utilizzo dei percorsi ciclabili e pedonali e più in generale sulla convivenza cittadina e sul senso civico”.

Francesco Ghini

Vivo a Faenza e mi occupo di ricerca biomedica e comunicazione scientifica. Ho conseguito un dottorato di ricerca in Medicina Molecolare presso l'Istituto Oncologico Europeo di Milano e numerose partecipazioni a conferenze internazionali come speaker. Parallelamente, ho seguito come direttore artistico la realizzazione dell'evento Estate di San Martino a Piacenza (2012 e 2013) e ho maturato una forte esperienza nell'ambito della comunicazione e dello storytelling. Nel 2014 ho aperto Buonsenso@Faenza e da questa esperienza, nel 2018, è nata l'agenzia Buonsenso Comunicazione. Amo il teatro, i film di Cristopher Nolan, i passatelli e sono terribilmente curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.