Blitz: il 17 giugno si va alla scoperta degli spazi rurali dei Poderi del Monte

Un format ricco di eventi che metterà al centro il valore degli spazi rurali attraverso differenti punti di vista: dall’educazione all’innovazione passando per lo sport e le eccellenze territoriali. Sabato 17 giugno 2017, la splendida cornice naturale dei Poderi del Monte di Faenza (Azienda Agricola Le Cicogne, in via Monte di Pietà) ospiterà l’evento Blitz, promosso dalla Fondazione Banca del Monte e Cassa di Risparmio Faenza, come occasione per aprire alla città uno scorcio delle verdi terre prospicienti Faenza, in un racconto fatto di emozioni, riflessioni, ed espressioni artistico-culturali.

Poderi del Monte: un evento per riscoprirli e valorizzarli

Organizzato dall’Associazione PO.RTI (Percorsi tra gli Orti. Reti, Territorio, Idee), team ospitato al Contamination Lab, pre-incubatore della Fondazione, Blitz è un evento pubblico e partecipativo: una combinazione di spettacoli, attività e incontri che parlano di cultura territoriale, natura, cibo, sport e famiglia, e che attraverso un percorso tematico ed esperienziale orientato ai temi della sostenibilità, della creatività e dell’innovazione, aiuteranno a far scoprire il potenziale nascosto di sentieri, filari e cascine.

I Poderi del Monte rappresentano l’eredità storica dei terreni che furono del Monte di Pietà di Faenza, un patrimonio della città fatto di scenari rurali e produzione agricola, ad alto valore ambientale e collettivo. I terreni sono conferiti nella partecipata della Fondazione Az. Agricola Le Cicogne, partner del progetto.

Blitz: il programma degli eventi di sabato 17 giugno

All’interno di queste quinte naturali, Blitz è strutturato in quattro aree tematiche:

1) Giochi tra gli orti (KIDS & ADVENTURE), che avranno luogo dalle 17.00 alle 18.00:

Si tratta di una caccia al tesoro per gruppi di bambini e bambine dai 6 ai 12 anni, in cui i piccoli esploratori dotati di mappa e accompagnati da educatori si orientano alla scoperta del luogo, trovando semi, piantine, piccoli attrezzi, e come ultima tappa… un vero orto da allestire!

2) Dalle 17.00 alle 18.30 si darà spazio allo Sport di comunità e esibizioni (FITNESS & ACTION): Quest’area prevede un farm bike trial, ossia una performance acrobatica in bicicletta di Fabrizio Dragoni, Campione Nazionale di downhill. Balle di paglia, trattori, e rimorchi agricoli si trasformano in rampe e trampolini, per acrobazie spettacolari. Contemporaneamente verranno proposte sessioni gratuite all’aria aperta di acroyoga.

3) Alle 18.30 sono previsti i Dialoghi sull’innovazione (TALKS & IDEAS). I dialoghi, della durata totale di 30 minuti, saranno occasione per interrogarsi su come dare nuova vita a spazi urbani e rurali abbandonati o sottoutilizzati, e come investire in capitale umano per ricreare valore territoriale e offrire nuovi servizi e attività, coniugando innovazione sociale, economia creativa e sostenibilità ambientale. Verranno condotti da quattro docenti dell’Università di Bologna, provenienti da settori disciplinari diversi: Valentina Gianfrate (Dip. Architettura), Giorgio Gianquinto (Dip. Scienze Agrarie), Matteo Mura (Dip. Scienze Aziendali), e Marco Solaroli (Dip. Filosofia e Comunicazione).

4) L’ultimo evento in programma avrà inizio alle 19 con il Teatro gastronomico (FOOD & PERFORMANCE). Verrà messo in scena il Barone Rampante Mangiante, uno spettacolo artistico di un’ora in cui teatro, letteratura e cibo si intersecano in una magica alchimia. Gli ingredienti: il racconto di Italo Calvino, un’attrice (Mariangela Arcieri), uno chef (Alessandro Miroballo), alberi e prati come spazi teatrali, e gli spettatori che diventano parte della storia, degustando gli assaggi che via via vengono preparati.

Tutti gli eventi saranno accompagnati da una selezione musicale a cura della Casa del Disco di Faenza; si potranno conoscere le attività delle startup del Contamination Lab di Faenza attraverso video-presentazioni; e per i piccoli ospiti sarà allestita un’area giochi, per bambini e bambine di tutte le età.

Come è possibile raggiungere Blitz

– in bicicletta;

– in automobile, utilizzando il parcheggio del piazzale di fronte al Pala Cattani a Faenza. Da lì, in fondo a via Graziola, sarà possibile proseguire a piedi su via Monte di Pietà per circa 500 metri, oppure usufruire del servizio gratuito GreenGo Bus (Gruppo Erbacci) che sarà attivo dal parcheggio di fronte al Pala Cattani (piazzale Tambini, 5) dalle 16.30 alle 21.

L’evento Blitz è organizzato dall’associazione culturale PO.RTI (Percorsi tra gli Orti. Reti, Territorio, Idee), ospitata all’interno del Contamination Lab del progetto Salesiani 2.0 a Faenza (www.facebook.com/PortiFaenza).

Contatti e iscrizioni

L’ingresso all’evento Blitz è gratuito. Per partecipare alle attività per bambini e al teatro gastronomico è necessario effettuare la preiscrizione:

mail:     porti.faenza@gmail.com

tel:       370 1390160

Rispondi