Ausl Romagna, giovedì 6 Marcello Tonini presenta a Faenza il progetto di riordino

Un incontro pubblico a Faenza per discutere il progetto di riordino della rete ospedaliera della Romagna. Il direttore dell’Azienda sanitaria della Romagna, Marcello Tonini, sarà domani – giovedì 6 ottobre 2016 – a Faenza per presentare il progetto di riordino della rete ospedaliera della Romagna. All’incontro, programmato alle ore 18 nella sala consiliare “E. De Giovanni” del palazzo comunale, sono stati invitati i consiglieri comunali di tutti i Comuni dell’Unione della Romagna Faentina. L’incontro, aperto al pubblico, sarà inoltre visibile in diretta streaming sul sito internet del Comune di Faenza.

Ausl Romagna: il progetto di unificazione

In merito al futuro dei reparti ostetricia degli ospedali di Faenza e Lugo, nelle scorse settimane Sergio Venturi, assessore regionale alla Sanità, già direttore generale del Sant’Orsola di Bologna e di altre aziende ospedaliere in Emilia-Romagna, aveva dichiarato “di escludere ogni ipotesi di chiusura di questi punti nascita”.

Il percorso dell’unificazione delle tre Ausl romagnole in un’unica struttura è cominciato nel 2013 e prevede la riorganizzazione su livello di area vasta, con un bacino di utenza fra i più ampi del Paese, ma rimane ancora da concretizzare nei fatti. I prossimi anni saranno cruciali per la definizione dei livelli di cura e di assistenza garantiti nei vari territori della Romagna.

Rispondi