Dall’Afghanistan all’Italia: Enaiatollah Akbari al Teatro San Giuseppe il 18 febbraio

Un viaggio che si fa racconto: è l’esperienza del giovane profugo afghano Enaiatollah Akbari, che dopo essere arrivato in Italia dall’Afghanistan è diventato il protagonista del romanzo di Fabio Geda “Nel mare ci sono i coccodrilli”. L’Azione Cattolica della Diocesi di Faenza Modigliana lo incontra in un momento di racconto aperto a tutta la cittadinanza il 18 febbraio alle 20.30 presso il Teatro di San Giuseppe a Faenza.

Il racconto di un difficile viaggio

“Mi racconto. Storia personale di un difficile viaggio divenuto romanzo”.  Il protagonista del romanzo di Fabio Geda “Nel mare ci sono i coccodrilli”, Enaiatollah Akbari incontra la cittadinanza. L’invito è rivolto in particolare ai più giovani nel segno della consapevolezza e della conoscenza di ciò di che accade attorno a noi e alle persone che sono attorno a noi. L’incontro è stato realizzato infatti in collaborazione con Agesci, Pastorale Scolastica, Pastorale Missionaria, Giovani e Vocazioni e Caritas e con il patrocinio del Comune di Faenza. Il devoluto della serata, il cui ingresso è a offerta libera, andrà all’Azione Cattolica di Bologna per la cura di un progetto di accoglienza di profughi afghani.

 

Info e prenotazioni

E’ necessario prenotarsi telefonando al numero 353 4271848 oppure sul sito www.acfaenza.it. Sarà inoltre richiesto di esibire all’ingresso il green pass rafforzato e indossare la mascherina Ffp2.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.