Acquagoal: i risultati dei piccoli faentini al Torneo di Modena

Domenica di fuoco, in tutti i sensi, per la squadra Acquagoal (Under 11), prima categoria della Pallanuoto Faenza. I piccoli pallanuotisti hanno partecipato al Torneo di Modena tenutosi domenica 24 marzo 2019. La squadra del Centro Sub Nuoto Club 2000 Faenza, allenata da Giulia Bonoli e Michele Solaroli, ha partecipato con dieci bambini in un torneo impegnativo che li ha visti giocare per ben undici “partitelle” da 8 minuti ciascuna, giocando per ben un’ora e trenta minuti no stop. «Sono molto contenta e fiera di loro, rispetto al precedente torneo (svolto il 10 marzo a Bologna) si è visto un netto miglioramento in fase difensiva e un ottimo atteggiamento in acqua. I bambini hanno resistito fino alla fine nonostante la fatica, la confusione e il caldo estenuante in vasca. Il gruppo si sta consolidando nonostante sia nato a gennaio, sono molto affiatati e c’è un’ottima intesa» dice coach Bonoli.

Da segnalare le prestazioni di Francesco Zanzi, primo portiere della squadra, sempre attento tra i pali e anche di Andreas Molowny, Riccardo Dotti, Alessio Pedale realizzatori dei loro primi goal con la calottina in testa. La pallanuoto Faenza torna a casa con 3 vittorie e 8 sconfitte. Il prossimo appuntamento domenica 7 aprile a Bologna Sterlino.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.