URF vince finanziamento per la promozione dell’Europa fra i giovani

L’Unione della Romagna Faentina si è aggiudicata, per il secondo anno consecutivo, un finanziamento regionale per iniziative di promozione e sostegno della cittadinanza europea, nell’ambito dell’omonimo bando 2022. Quest’anno l’intero progetto è dedicato alle giovani generazioni e comprende una serie di attività e di eventi che coprono una fascia di età compresa tra i 12 e i 30 anni.

Un progetto per promuovere un percorso di conoscenza di valori, diritti e opportunità

Il progetto, denominato ‘L’Europa per i giovani: valori, metodi, strumenti’, si pone l’obiettivo di promuovere un percorso di conoscenza di valori, diritti e opportunità europee, come pure la partecipazione dei giovani alle scelte della PA e alla progettazione europea, destinato alle scuole medie e superiori del territorio dell’Unione. Queste le principali attività:

  • Workshop sui valori europei denominati “Bricks4Rights” e dedicati alle scuole medie, individuate tramite gli Istituti comprensivi che aderiscono all’iniziativa.
  • Seminari di presentazione delle opportunità europee e palestre di progettazione.

Si tratta di incontri in parte dedicati alle scuole superiori, in parte rivolti ai giovani del territorio, individuati tramite associazioni giovanili e su iscrizione individuale.

  • Workshop sulla comunicazione digitale del patrimonio culturale. Si tratta di incontri realizzati dalla Associazione Strada Europea della Ceramica, Itinerario Culturale certificato dal Consiglio d’Europa, coordinato dal Comune di Faenza. Anche in questo caso, gli incontri sono dedicati ai giovani

Il progetto si chiuderà con un evento di restituzione finale, in programma il 21 dicembre 2022.

Agresti: “Bene le risorse per la promozione dell’attività europee”

“Per il secondo anno consecutivo -spiega Davide Agresti, assessore al Welfare, Europa e Smart City del Comune di Faenza- siamo molto soddisfatti di aver intercettato le risorse necessarie per un capillare lavoro di promozione delle opportunità europee. Durante queste settimane e le prossime, coinvolgeremo tanti giovani: studenti, membri di associazioni, liberi cittadini, collaborando con scuole medie e superiori, realtà del terzo settore e del mondo culturale. Una bella testimonianza di lavoro di squadra e partecipazione”.

 Rontini: “Orgogliosa per il lavoro portato avanti dalla città su questi progetti”

“Il progetto ‘L’Europa per i giovani: valori, metodi, strumenti’, candidato con successo dall’Unione della Romagna Faentina al bando annuale della Regione Emilia-Romagna che prevede contributi per enti locali e associazioni per realizzare azioni di promozione e sostegno della cittadinanza e della storia dell’integrazione europea -spiega la consigliera regionale Manuela Rontini, presidente della Commissione economiche, competente in materia di programmazione dei Fondi strutturali europei- vuol portare a far conoscere, soprattutto ai ragazzi e alle ragazze, le opportunità che scaturiscono dallo status di cittadini europei, mettendo loro a disposizione anche strumenti concreti per poi riuscire a cogliere queste opportunità. Informare, partecipare e proporre era quanto ci prefiggevamo quando, alcuni anni fa, si è irrobustita la legge regionale che regola i nostri rapporti con Bruxelles. Il lavoro portato avanti dall’assessore Davide Agresti e dagli uffici del Comune di Faenza va esattamente in questa direzione e, da consigliera eletta in questo territorio, mi rende davvero orgogliosa”.

Francesco Ghini

Vivo a Faenza e mi occupo di ricerca biomedica e comunicazione scientifica. Ho conseguito un dottorato di ricerca in Medicina Molecolare presso l'Istituto Oncologico Europeo di Milano e numerose partecipazioni a conferenze internazionali come speaker. Parallelamente, ho seguito come direttore artistico la realizzazione dell'evento Estate di San Martino a Piacenza (2012 e 2013) e ho maturato una forte esperienza nell'ambito della comunicazione e dello storytelling. Nel 2014 ho aperto Buonsenso@Faenza e da questa esperienza, nel 2018, è nata l'agenzia Buonsenso Comunicazione. Amo il teatro, i film di Cristopher Nolan, i passatelli e sono terribilmente curioso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.