Piccoli lottatori crescono: Samuele Ferrini premiato al “Faentino lontano”

Il mese di maggio ha regalato tante soddisfazioni al Club Atletico Faenza Lotta: sono infatti arrivate 19 medaglie ai Campionati Italiani che si sono disputati a Ostia Lido (Roma), l’ennesima conferma dei tanti campioni e delle tante giovani promesse che ogni giorno si allenano nella storica palestra Lucchesi. Dopo tanti successi in giro per l’Italia e non solo, a riconoscimento di questi risultati, domenica 25 giugno, in occasione dell’evento “Faentino Lontano”, sarà premiato come giovane atleta Samuele Ferrini, 14 anni, fresco campione italiano di lotta greco-romana nella categoria esordienti A, titolo vinto il 27 maggio scorso al Gran Premio giovanissimi disputato a Ostia Lido.

Faenza Lotta: i successi al Campionati italiani e nei tornei internazionali

Con lo svolgimento del Campionato Italiano Juniores dello scorso maggio si è concluso per la lotta greco romana il ciclo dei Campionati Italiani di categoria. La performance del Faenza Lotta per l’anno 2017 è stata di grande valore e straordinario merito, aggiudicandosi ben 19 medaglie complessive. «Abbiamo chiuso questa prima parte dell’anno ottenendo grandi soddisfazioni – hanno commentato gli allenatori del Faenza Lotta Salvatore Avanzato e Carmelo Alati – Oltre ai Campionati italiani, abbiamo avuto la partecipazioni di due atleti ai Campionati Europei Schoolboys di Belgrado (disputatisi dal 19 al 21 maggio): Tommaso Bosi e Valentin Ciobanu che hanno fatto così il loro battesimo alle gare internazionali. Nel settore giovanile poi abbiamo lottatori molto promettenti che hanno ottenuto ottimi risultati in campo nazionale ma essendo ancora troppo giovani non hanno ancora potuto partecipare alle relative gare internazionali». Tra questi proprio il giovane Samuele Ferrini, a cui verrà dato il riconoscimento domenica 25 giugno. Oltre a lui anche il giovane Giuseppe Frontali si è messo in mostra, conquistando il titolo italiano di categoria. In campo femminile, da segnalare le vittore di Enrica Rinaldi (campionessa italiana juniores e terzo posto al Trofeo internazionale di Sassari del 27 maggio scorso) e della promettente Maria Fontana.

Incarichi federali per il Faenza Lotta

Per il Club Atletico Faenza un 2017 che ha portato la società manfreda ad avere una forte rilevanza all’interno della gestione federale Fijlkam a Roma. Il presidente del C.A. Faenza Lotta, Giovanni Morsiani, ha assunto infatti l’incarico di vicario della Federazione, l’allenatore Salvatore Avanzato è stato designato presidente della commissione giovanile nazionale e Olimpia Randi responsabile degli stage nazionali.

C.R.E.dimi

La settimana scorsa si sono chiusi alla palestra Lucchesi i corsi di ginnastica artistica e di lotta con una grande manifestazione a cui hanno partecipato circa 200 bambini, ma per i più giovani il Club Atletico Faenza Lotta non va in vacanza. Sport acquatici, lezioni di windsurf e giochi da spiaggia: sono queste le attività che animeranno il cre estivo “C.r.e.dimi”, partito dal 12 giugno scorso.
Per informazioni: cisaclub@faenzalotta.it.

Rispondi