Morta Ginevra, il cigno bianco donato al parco Bucci

Non ce l’ha fatta Ginevra: ad appena due settimane dalla sua liberazione nel parco Bucci, il cigno femmina donato dall’associazione Acque Mundi è stato trovato in condizioni critiche dai volontari del parco che hanno prontamente avvertito il Comune. Per l’animale purtroppo non c’è stato nulla da fare. Ora verrà effettuata l’autopsia per accertare le cause della morte.

Nei prossimi giorni sarà assegnata l’assistenza veterinaria del parco Bucci tramite bando

“Pochi giorni fa l’amministrazione comunale – scrive Emanuele Visani del Comitato Faventia – capitanata dal Sindaco Malpezzi, ha inaugurato in pompa magna il rinnovato parco Bucci dopo i lavori di ristrutturazione e nell’occasione è stata liberata all’interno del più bel polmone verde faentino, una coppia di cigni bianchi, purtroppo ieri la femmina è deceduta perché pare che da Palazzo Manfredi, nessuno si sia preoccupato di fornire la necessaria assistenza veterinaria agli animali. Il Comitato Faventia – conclude Visani – chiede quando verrà garantito agli animali del Parco Bucci, questo servizio che definirei indispensabile, d’altronde se il Comune intende ospitare degli animali all’interno del parco, pensiamo che sia doveroso garantire la necessaria assistenza veterinaria”.

L’assistenza degli animali del parco è uno dei temi in via di definizione: il Comune di Faenza ha aperto un bando nel quale verrà definita l’associazione a cui sarà assegnata l’assistenza veterinaria del parco Bucci.

 

Rispondi