Mobilità sostenibile: approvato a Faenza il bando per le colonnine elettriche

Dopo una serie importante di iniziative tra cui l’esperienza positiva del GreenGo-Bus, Faenza fa un ulteriore passo verso la mobilità sostenibile con l’approvazione del regolamento per l’attivazione di impianti di ricarica per veicoli a trazione elettrica in aree di sosta pubblica. Il bando prevede l’esenzione dal pagamento della Tosap ai soggetti richiedenti a cui spetterà l’onere di installazione, adeguamento della segnaletica e di manutenzione ordinaria e straordinaria.

La mozione per la mobilità sostenibile era stata promossa da Insieme per Cambiare nel consiglio comunale del 30 maggio 2016 e approvata a maggioranza aveva impegnato il sindaco e la giunta in una serie di iniziative tra cui, appunto l’installazione di colonnine elettriche. «Ci sono voluti due anni, ma il risultato è stato ottenuto – dichiara Paolo Cavina, capogruppo di IxC in consiglio comunale a Faenza – ora l’Unione di Comuni con otto postazioni a Faenza e una ciascuno per gli altri Comuni, ha la possibilità di sviluppare un territorio che è già un esempio, ma che può diventare sempre più green e a misura d’uomo e di futuro».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.