InfinityBio Faenza non si ferma: battuta Bologna, ora la finale con Palermo

Il sogno continua, e nemmeno Bologna è riuscito a scalfirlo. Mercoledì 9 maggio le ragazze dell’InfinityBio Faenza hanno vinto la semifinale playoff per l’A1 contro Bologna per 73 a 65. Come successo a Valdarno pronti via Faenza piazza subito un break di 7 a 0 che costringe le padrone di casa al primo time out. Ma la musica non cambia. Faenza in attacco è una sentenza e nel primo quarto mette a referto ben 24 concedendone solo 12 a Bologna. Sarà proprio il break di questo primo quarto che di fatto ha deciso la partita. Quello che si è visto sul parquet e sugli spalti è stato spettacolare. Due squadre e due tifoserie che fino all’ultimo hanno dato tutto per aggiudicarsi la vittoria.

InfinityBio Faenza: una vittoria testa, cuore e gambe

Quello che sorprende maggiormente e che Faenza ha condotto la partita fin dai primi minuti e non è mai andata sotto, solo nel terzo quarto dopo due triple consecutive, Bologna è tornata a meno 4, ma Faenza non ha mai perso la testa e sono riuscite a portare a casa un risultato straordinario. Dopo una partita così non è giusto menzionare solo alcune giocatrici, perché mai come stasera la vittoria è stata quella del gruppo, dove è emerso uno spirito di squadra che difficilmente durante il campionato avevamo visto. A questo punto si vola a Palermo per la Finale. «Forse è solo un sogno ma che nessuno abbia il coraggio di svegliarci» commentano dall’InfinityBio.

Foto: Marco Brioschi

Rispondi