InfinityBio fa 3 su 3: nuova vittoria con Umbertide

Continua la striscia vincente per l’InfinityBio Faenza, che sfrutta al meglio le tre partite casalinghe consecutive. La partita contro Umbertide era particolarmente temuta visto la sconfitta subita nella passata stagione. Faenza parte bene e tenta subito un allungo portandosi sul 11 a 4 a metà del primo quarto, ma Umbertide è brava a non mollare e trascinata dal duo Pompei e Giudice ricuce lo strappo e rientra subito in partita, e con il tiro pesante da metà campo sulla sirena di Pompei firma il +3 del primo quarto sul parziale di 23 a 20.

Grande inizio di stagione per le ragazze faentine

Nel secondo quarto Faenza alza l’intensità difensiva forte della superiorità fisica delle sue giocatrici e per Umbertide diventa difficile trovare la via del canestro. Non trovando soluzioni vincenti dalla lunga distanza, mette a segno nei primi cinque minuti solo 2 punti con la solita Pompei contro i 10 delle padrone di casa. Faenza è brava a sfruttare i centimetri a disposizione e sono proprio Preskienyte e Soglia che riescono a portare le Manfrede sul più 9 a fine secondo quarto sul parziale di 41 a 32.

Il terzo e quarto tempo si giocano in sostanziale equilibrio, li vincono ancora le padrone di casa per 16 a 14, e 16 a 12 trascinate dalle sue lunghe praticamente immarcabili per Umbertide. I tabellini finali lo confermano con Preskienyte Mvp della partita che chiude con 21 punti e 10 rimbalzi, Morsiani 18 punti e 7 rimbalzi e Soglia con 11 punti e 2 rimbalzi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.