Il 9 dicembre appuntamento con il Gruppo Astrofili Faenza: “Usciamo a rivedere le stelle”

Giovedì 9 dicembre torna l’appuntamento mensile aperto al pubblico del Gruppo Astrofili Faenza, presso la sede in Via Zauli Naldi 2 a Faenza (ingresso dal terrazzo della palestra delle scuole Carchidio-Strocchi) L’incontro, dal titolo “La Misura del Tempo” con l’ingegnere Aldo Scapoli, sarà anche trasmesso in diretta su YouTube, e sarà la sesta puntata della serie “Usciamo a Riveder le Stelle“.

“La misura del tempo”: viaggio nell’evoluzione del calendario

Partendo da un excursus sulla numerazione degli anni, Aldo Scapoli affronta la struttura dei calendari romani e il passaggio dal calendario giuliano a quello gregoriano oggi vigente, mettendone in evidenza caratteristiche, curiosità storiche e stranezze. In apertura, dalle 20, nuvole permettendo, osservazione guidata del cielo, ad occhio nudo e con binocoli e telescopi. Dalle 21 interverrà l’ospite Aldo Scapoli, ingegnere, ex docente di tecnologia meccanica e collaboratore della “Libera Università per Adulti” e della “Palestra della Scienza” di Faenza. L’argomento è “La Misura del Tempo: viaggio nell’evoluzione del nostro calendario”. Questo intervento sarà anche trasmesso in diretta su YouTube dalle 21, all’indirizzo https://youtube.com/astrofaenza/live. Successivamente alla diretta, il video potrà essere visto all’indirizzo https://youtu.be/O0whbPzR1Ik. A seguire, dalle 22, riprende l’osservazione del cielo con i presenti, meteo permettendo.

Informazioni

L’intervento si svolge al chiuso, e nel rispetto delle norme vigenti, per l’accesso sarà richiesto il green pass. La capienza è limitata, ed è necessaria la prenotazione attraverso la pagina Facebook del Gruppo Astrofili Faenza (https://facebook.com/astrofaenza) oppure attraverso i contatti telefonici sul sito https://www.astrofaenza.it. L’osservazione del cielo all’inizio e alla fine dell’incontro, si svolgerà all’aperto, solo in caso di condizioni meteo favorevoli. E’ comunque richiesta la prenotazione.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.