Sviluppo sostenibile: i Giovani Democratici di Faenza promuovono la petizione ‘Figli Costituenti’

Anche a Faenza, per iniziativa dei Giovani Democratici, al via alla raccolta firme dell’iniziativa popolare ‘Figli Costituenti’ che vuole inserire i principi di equità tra generazioni, della crescita sostenibile e della difesa dell’ambiente all’interno degli articoli 2 e 9 della Costituzione. «Mai come ora è emersa la necessità di un nuovo modello di sviluppo sostenibile anche in Italia – spiegano i Giovani Democratici di Faenza – Lo scioglimento dei ghiacciai, i cambiamenti climatici, l’inquinamento, l’aumento del debito pubblico a causa di manovre a breve termine, hanno tutti un unico comune denominatore: delle politiche disinteressate verso le future generazioni, e incapaci di vedere gli effetti a lungo temine delle scelte che compie».

A sostegno dello sviluppo sostenibile e di una politica che guardi anche al futuro

«Il modello di sviluppo economico che ne risulta non è equo verso le generazioni che verranno – prosegue la nota – né sostenibile per l’ambiente. Noi di Giovani Democratici Faenza riteniamo che questo modello vada cambiato, in favore della sostenibilità, sia essa economica, sociale o ambientale. Le generazioni che verranno hanno diritto ad avere le stesse possibilità di benessere di quella attuale, e questo principio dovrebbe essere alla base di ogni futura manovra economica, o di qualsiasi legge varata dallo stato».

Obiettivo 50mila firme

«Per questo abbiamo deciso di appoggiare ufficialmente la proposta di iniziativa popolare “Figli Costituenti”, per inserire i principi dell’equità tra generazioni, della crescita sostenibile e della difesa dell’ambiente tra i principi fondamentali della nostra costituzione. Per noi, per i nostri figli, per il nostro pianeta. Ci attiveremo quanto prima con banchetti per la raccolta firme a Faenza in modo da raccogliere le 50mila firme necessarie alla discussione della proposta in parlamento, e per cercare di cambiare le cose» conclude la nota dei Giovani Democratici faentini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.