Bigorda: ecco i 5 cavalieri. Rosso e Giallo detengono il primato con cinque titoli

Due debuttanti assoluti, nessun fantino vincitore degli anni passati: c’è più che mai incertezza sull’esito finale della ventesima edizione della Bigorda d’Oro, che si disputerà sabato 11 giugno, con inizio alle ore 21:30, allo stadio “Bruno Neri” di Faenza. Sciolto dunque il dubbio che riguardava il Rione Giallo: a correre per il Rione di Porta Ponte sarà Manuel Timoncini, che subentra così a Daniele Beoni non in perfette condizioni fisiche. Gli altri quattro cavalieri che disputeranno la giostra sono Luca Poli (Borgo Durbecco), Matteo Tabanelli (Nero), Matteo Gianelli (Rosso), Nicolas Billi (Verde). Ben due, dunque, i debuttanti nella giostra faentina: oltre a Manuel Timoncini sarà la prima volta anche di Matteo Gianelli che dovrà difendere il titolo del Rione Rosso conquistato negli ultimi due anni. Gli altri corridori pur avendo già tutti corso la Bigorda sono comunque più giovani dei due già citati e non hanno ancora conquistato l’ambito titolo.

Il Palio dei giovani nato nel 1997

Alle ore 21.30 circa prenderà il via la giostra, che si corre con la formula identica a quella del Palio del Niballo, con cinque serie da quattro tornate ciascuna, in cui ogni rione sfiderà consecutivamente gli altri quattro secondo la classifica dell’anno precedente. La Bigorda d’Oro si potrà vedere quest’anno anche in diretta streaming dal sito web del Comune di Faenza. Il Torneo della Bigorda d’Oro nasce nel 1997 come Palio dei giovani, disputato tra i giovani cavalieri dei cinque Rioni di Faenza. Il nome Bigorda deriva dall’antico termine provenzale “beort” che significa armeggiare in torneo. Lo stesso termine viene usato per la lancia di tipo leggero usato nelle moderne giostre cavalleresche. A questo torneo possono partecipare solo giovani cavalieri che non abbiano mai gareggiato per il Niballo.

Albo d’oro della Bigorda d’Oro

L’albo d’oro della Bigorda vede in testa Rione Rosso e Rione Giallo con cinque titoli. Segue poi il Borgo Durbecco con quattro vittorie, il Rione Nero con tre e infine il Rione Verde con 2 successi. La tabella sottostante indica l’anno di disputa del torneo, il rione vincitore, il cavaliere e il rispettivo cavallo. Il cavaliere con più successi nella giostra è Daniele Beoni, che vanta tre successi consecutivi tra 2011 e 2013.

2015 Rosso Valentino Medori Usurpatore
2014 Rosso Valentino Medori Usurpatore
2013 Giallo Daniele Beoni Floriana
2012 Giallo Daniele Beoni Arrassussia
2011 Giallo Daniele Beoni Arrassussia
2010 Rosso Gioele Bartolucci Brown della Marianaza
2009 Giallo Daniele Ravagli What is (Another Forest)
2008 Giallo Daniele Ravagli What is (Another Forest)
2007 Nero Roberto Venturelli Texuia
2006 Bianco Mourad El Bakori Chisca
2005 Verde Marco Diafaldi Lucifero
2004 Bianco Mourad El Bakori Costanza
2003 Rosso Matteo Renzi Flipper
2002 Rosso Matteo Renzi Ingrid
2001 Nero Daniele Maretti Onda De Zamaglia
2000 Verde Cristian Malavolti Dandish
1999 Nero Aldo Michinelli Quaith
1998 Bianco Andrea Gorini Delphinium D’Oc
1997 Bianco Fabio Massimo Milord

Il corteo partirà alle ore 19

Il programma della giostra sabato prossimo prevede il ritrovo, alle ore 19 in piazza del Popolo, del corteo storico composto dai figuranti in costume del gruppo municipale e dei cinque rioni faentini (in totale circa trecento persone). Alle 19.30 circa il corteo si muoverà dalla piazza per raggiungere, percorrendo corso Mazzini, il campo di gara: lo stadio Bruno Neri. Il corteo storico farà il suo ingresso allo stadio alle 20.30 circa, con i figuranti del gruppo municipale davanti a quelli dei cinque rioni, ordinati secondo il piazzamento della Bigorda dello scorso anno. Il primo rione a entrare nello stadio sarà pertanto il Rosso, vincitore della Bigorda d’Oro 2015. Dopo una breve esibizione degli sbandieratori, davanti agli spalti dei rispettivi tifosi, si entrerà nel vivo delle operazioni pre gara, fra le quali la scelta della lancia da parte dei cinque cavalieri che correranno il palio.

Ricordiamo che è ancora possibile acquistare i biglietti della giostra in prevendita domani, venerdì 10 giugno, presso il botteghino del teatro Masini (dalle 17.30 alle 19.30) e sabato alle biglietterie dello stadio, aperte al mattino dalle ore 10.00 alle 12.00 e, il pomeriggio, dalle 16.30.
I biglietti si possono inoltre acquistare on line sul sito Vivaticket.

Un pensiero riguardo “Bigorda: ecco i 5 cavalieri. Rosso e Giallo detengono il primato con cinque titoli

Rispondi