Alessandro Zauli presidente della Commissione per la qualità architettonica della Romagna faentina

Venerdì 23 agosto 2019 si è insediata la nuova Commissione per la Qualità Architettonica e il Paesaggio dell’Unione della Romagna Faentina (cosiddetta “Cqap dell’Urf”) per il triennio 2019-2022. È stato eletto presidente della Commissione l’architetto Alessandro Zauli.

Chi è Alessandro Zauli

Alessandro Zauli ha frequentato dal 1983 al 1987 l’Istituto Tecnico per Geometri “A.Oriani” di Faenza, in seguito si è laureato nel 1997 all’Università degli studi di Firenze in Architettura a indirizzo di progettazione con una tesi su “Valutazione di Impatto Ambientale delle Casse di Espansione del fiume Arno”. Dal 1998 è abilitato alla professione di architetto e svolge l’attività professionale in ambiti che vanno dalla progettazione di edifici residenziali e commerciali, urbanizzazioni e lottizzazioni, rilievi architettonici di edifici vincolati dalla Soprintedenza seguendo tutte le fasi dell’iter progettuale sino alla consegna e collaudo delle opere realizzate. Tra le altre cose, ha curato il restauro della statua di Evangelista Torricelli in piazza San Francesco a Faenza.

Nella foto, da sinistra: ing. Daniela Sangiorgi; agronomo Paolo Frontali; arch. Maria Tampieri; l’assessore all’Urbanistica del Comune di Faenza, Domizio Piroddi, arch. Cristiano Rossi; ing. Giovanni Mainardi; arch. Alessandro Zauli; geom. Paolo Ghiselli.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.