#buonsensoaigiovani – LISA SANTANDREA – Comitato Faventia

#buonsensoaigiovani

Intervista a Lisa Santandrea –  24 anni – Comitato Faventia

 

– Perchè si candida come consigliere comunale? Come nasce questa passione?

Mi candido come consigliere comunale, più che per passione, per la voglia di cambiamento, dare voce ai cittadini per poter migliorare insieme la nostra città

– Al giorno d’oggi sembra che la parola “giovane” sia sinonimo di “buono”. A prescindere  dalla persona, si crede che la risorsa fresca non possa che fare bene all’interno di un consiglio comunale; cosa pensa al riguardo? Cosa portano di diverso i giovani in politica?

I giovani sono una risorsa importante e come tale va sfruttata.
Idee, visioni differenti e percorsi altrettanto diversi possono aiutare a vedere le cose sotto altri aspetti che magari prima non venivano considerati.

Congratulazioni, è stata eletta come consigliere comunale! Fra 5 anni per cosa sarà ricordata? Quali saranno le sue battaglie?

Il consiglio comunale è composto da più elementi e tutti dobbiamo lavorare con un unico scopo: rendere migliore questa città.
Di problemi da risolvere ce ne sono tanti, partiamo a piccoli passi senza usare grandi paroloni, servono i fatti e ce la metteremo tutta.

(Foto: la candidata ha preferito utilizzare la foto del logo della propria lista piuttosto che la propria)

Rispondi