Trofeo Alfieri Musici e Bandieranti: trionfa il Rione Nero che porta a casa la “Botte”

Anche quest’anno la Botte al Rione Nero. Si è chiuso ieri sera infatti il Torneo di Alfieri Musici e Bandieranti che ha visto sfidarsi i Rioni faentini anche sabato sera. La coppia vincitrice è quella del Rione di Porta Ravegnana composta da Francesco Santandrea ed Enrico Emiliani. Neri anche il miglior tamburino, la combinata e il Trofeo Bugli. Seconda classificata la coppia Rampino jr e Palomba del Rione Rosso, che parteciperanno insieme ai vincitori del Rione Nero ai prossimi campionati italiani.

La classifica: Nero, Rosso, Verde, Giallo, Borgo Durbecco

Dopo i primi classificati del Rione Nero Francesco Santandrea ed Enrico Emiliani con il punteggio di 23.82, il secondo posto va al Rione Rosso che ha gareggiato con Raffaele Rampino jr, vincitore del singolo nella serata di sabato 18, e Francesco Palomba che hanno ottenuto 20,63 punti. Al terzo posto il Rione Verde con Massimiliano e Filippo Rossi (20, 83), seguono il Rione Giallo, già vincitore sabato della piccola squadra, con i 18.22 punti ottenuti dai fratelli Simone e Davide Lionetti e, con i 17,64 punti di Marco Tarroni e Marco Pasi,  il Borgo Durbecco, che ha però portato a casa la grande squadra sabato sera. 

Gli altri premiati

Il miglior tamburino a Mattia Ricci del Rione Nero (83 punti), secondo classificato Luca Linguerri del Rione Rosso (82.30), terzo il Borgo Durbecco, il cui gruppo dei Musici ha vinto sabato scorso, con Marco Liverani (80.30). Chiudono la classifica Mattia Bertacchi del Rione Verde (63,60) e Letizia Fabbri del Rione Giallo (59,70).

Il giuramento dei Cavalieri del Palio

Prima di dare inizio alla gara i cinque cavalieri che si sfideranno domenica prossima al Bruno Neri hanno prestato giuramento. Correranno quindi Matteo Tabanelli per il Rione Nero, Sergej Sissa per il Rione Giallo, Matteo Rivola per il Rione Rosso, Marco Diafaldi per il Rione Verde e Luca Innocenzi per il Borgo Durbecco, sostituito però nel giuramento da Tommaso Suadoni, cavaliere della Bigorda; Innocenzi presterà giuramento domenica prima di disputare la giostra.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.