Borgo Tuliero: assegnati i lavori per la pista ciclabile, si inizia in estate

Aperte nei giorni scorsi, le buste contenenti le offerte economiche relative ai lavori di adeguamento e di messa in sicurezza della Strada Provinciale 16 e di realizzazione della “pista ciclopedonale Faenza – Borgo Tuliero”. La Commissione giudicatrice, ha individuato la “Società Cooperativa Braccianti Riminesi”, come ditta aggiudicataria dei lavori e ha subito disposto tutte le verifiche documentali previste dalla legge, per procedere a formalizzare l’atto di aggiudicazione definitiva e la successiva consegna dei lavori.

Da Faenza a Borgo Tuliero: 1,2 km di pista ciclabile

La pista ciclabile avrà una lunghezza di 1.200 metri e una larghezza di 250 centimetri e collegherà l’area di Borgo Tuliero alla città di Faenza. L’intervento, che prevede anche la messa in sicurezza della carreggiata della Strada Provinciale 16, prenderà il via presumibilmente entro l’estate e sarà cofinanziato in parte dalla Regione Emilia-Romagna e dalla Provincia di Ravenna. Esprime soddisfazione l’assessore ai Lavori Pubblici Claudia Zivieri: «La realizzazione della nuova pista ciclabile nel tratto stradale Faenza – Borgo Tuliero era una delle priorità infrastrutturali di questa amministrazione. Un’opera molto attesa dai residenti, che servirà a mettere in sicurezza molti ciclisti e pedoni contribuendo allo stesso tempo alla definizione di un territorio più sicuro, integrato e sostenibile».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.