La lista ‘We are the people’ di Solarolo: “Siamo fuori dalle logiche dei partiti”

E’ stata formalmente presentata la candidatura di Elisabetta Vignando a sindaco di Solarolo e anche la lista dei candidati alla carica di consiglieri che condividono il principio di lista civica “We are the people” basata su valori di uguaglianza, democrazia e solidarietà. «A fronte di quanto appena ribadito e di quanto finora riscontrato sui vari articoli finora pubblicati – specificano gli esponenti – tutti i candidati esprimono il desiderio di non ricevere attribuzioni di schieramenti partitici ai quali sono estranei».

«“We are the people” desidera inoltre far notare che le altre due liste presentatesi hanno già esplicitamente dichiarato di essere espressione di partiti – scrivono in una nota –  e di riceverne un appoggio significativo soddisfando ampiamente il desiderio di coloro che non hanno ancora percepito i cambiamenti in essere e che quindi continuano a restare sterilmente ancorati alle vecchie e stantie logiche di schieramento che ci hanno portato all’attuale situazione».

La lista di Elisabetta Vignando punta su persone, competenze e lavoro

We are the people è consapevole di rappresentare un nuovo approccio alle esigenze dell’amministrazione locale chiede pertanto il rispetto delle scelte liberamente esercitate dai propri candidati che ribadiscono la propria assoluta indipendenza da qualunque partito e la piena convinzione di voler “costruire” un futuro territoriale fondato su quattro pilastri fondamentali: “Persone – Competenze – Impresa Lavoro”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.