VIDEO / Il messaggio di Faenza Lotta ai nonni al tempo del Covid 19

Un video per rendere omaggio a tutti gli anziani, in particolare ai nonni, in questo tempo difficile di Coronavirus: è questa l’idea che ha avuto la società Faenza Lotta realizzando un video che è stato diffuso il 28 aprile scorso attraverso i propri canali social. Un allenamento speciale, composto da quattro esercizi, nel quale «tutti dovremo impegnarci al massimo» afferma il tecnico del Faenza Lotta, Salvatore Avanzato, e che è rivolto a tutti per ripensare il proprio rapporto con gli anziani e in particolare con i nonni. «Se la situazione contingente è difficile per tutti – si ascolta nel video – per loro è ancora di più».

Il video di Faenza Lotta

Un allenamento in 4 esercizi per ripensare il rapporto con i nostri nonni

Ecco dunque l’allenamento proposto dal Faenza Lotta che possiamo affinare in questi e nei prossimi giorni. Il primo esercizio indicato dal video è quello di «parlare più spesso con i nostri nonni», per mostrare ancora di più il nostro affetto verso di loro e per non dimenticarli mai. Il secondo esercizio è quello di «ringraziare»: nel corso della nostra vita è importante trovare il momento per fermarsi e sentire il bisogno di dire “grazie” a loro, per tantissimi motivi: per averci aiutato nel momento del bisogno, per averci accompagnato in palestra per gli allenamenti…  Il terzo esercizio è quello della «valorizzazione»: è importante restituire pregio alla figura degli anziani e non sentirli invece come peso della nostra società. Infine il quarto esercizio è quello di ridare ai nostri nonni «importanza» all’interno delle nostra casa, quali depositari della storia della nostra famiglia; di testimonianze, di ricordi e radici.

Al termine del video sono poi indicati alcuni esercizi pratici per la terza età forniti da Davide Calderoni, istruttore presso la palestra Lucchesi.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.