La stand-up comedy di Velia Lalli in scena in piazza Nenni mercoledì 5 agosto

Gli spettacoli di stand-up comedy, previsti per la primavera 2020 al Ridotto del Teatro Masini e che non hanno potuto andare in scena, arrivano finalmente a Faenza, in piazza Nenni, grazie alla rassegna Teatro Masini Estate. Gli appuntamenti, organizzati in collaborazione con Aguilar Entertainment, (ri)prenderanno il via mercoledì 5 agosto 2020 alle ore 21.15 con Velia Lalli, protagonista del palcoscenico con il suo monologo Una donna senza qualità. Lo spettacolo sarà introdotto da una breve esibizione (10 minuti circa) dello stand up comedian Eleazaro Rossi.

La goliardia di Velia Lalli per il Teatro Masini Estate

Velia Lalli prova a chiudere il cerchio, dopo aver fatto bilanci a ogni Capodanno, ogni anno dopo le ferie estive, al passaggio di ogni decade, e persino in ogni suo monologo. Si rifugia ancora una volta nella risata per accettare tutti i fallimenti delle sue ambizioni. E se alcune possono sembrare stravaganti, come scoprire di non aver raggiunto nemmeno fino in fondo lo status di gattara, tutto il resto è l’analisi lucida delle nostre ambizioni indotte più comuni. Non è più una ragazzina, non è madre, non è abbastanza gattara, non è abbastanza fashion, non è abbastanza gnocca, non è abbastanza femminista. E non è neanche abbastanza famosa. Con un attacco aperto alla comicità femminile nazionale, Velia dichiara di essere una nicchia, dove la donna ha come arma una grassa risata, libera e consapevole, che non passa attraverso la critica trita del maschio. Nel momento in cui si parla tanto di donne, lei le vuole armate dell’arma più potente che conosce: la goliardia. Fornendo un prontuario di battute sferzanti da appuntarsi e utilizzare in caso di “necessità”.

L’ingresso dello spettacolo è gratuito. Si consiglia la prenotazione telefonica al numero 0546 21306 attivo tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13. Eventuali ultimi posti disponibili saranno assegnati la sera di spettacolo a partire dalle ore 20,15. Lo spettacolo andrà in scena – sia per il pubblico che per l’artista – nel rispetto delle normative per la sicurezza in vigore. I posti saranno assegnati dall’organizzatore. Info: 0546 21306 – www.accademiaperduta.it

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.