Tenzone Aurea 2019: ecco il logo dell’evento realizzato da Patrizia Veneruso

E’ una studentessa dell’Istituto “Persolino-Strocchi” l’autrice dell’elaborato scelto nell’ambito del concorso istituito per la realizzazione del logo della Tenzone Aurea 2019, i Campionati italiani degli Sbandieratori e dei Musici, che si svolgeranno a Faenza da venerdì 13 a domenica 15 settembre 2019. Patrizia Veneruso, che frequenta la classe 4^ del corso per grafici pubblicitari nella sede di via Medaglie d’Oro, ha realizzato il marchio che apparirà in tutte le “produzioni” dell’associazione “Alfieri Bandieranti del Niballo” Aps. che ha in capo l’organizzazione dell’importante evento: manifesti, locandine, cartelli indicatori, pieghevoli, magliette, nei media, oltre che sulla pagina facebook ufficiale.

In tutto 97 studenti partecipanti per scegliere il logo

Il logo rappresenta la Torre civica di Faenza, vista come un’asta che sostiene una bandiera mossa dal vento realizzata con i colori dei cinque Rioni cittadini: verde, bianco, rosso, giallo e nero in sequenza dall’alto, dove il colore bianco indica il Borgo Durbecco e la sequenza “verde-bianco-rosso” si richiama alla Bandiera nazionale italiana. Gli organizzatori hanno chiamato a partecipare al concorso gli studenti delle tre scuole superiori faentine nelle quali è attivo un corso per grafici: liceo artistico “Ballardini-Torricelli”, istituto tecnico “Oriani” e istituto professionale “Persolino-Strocchi”. L’esame preliminare dei 97 elaborati presentati dagli studenti è stato affidato ad una commissione composta da esperti del settore grafico-artistico, la quale ne ha selezionati quattro: tra questi, il disegno di Patrizia Veneruso ha ottenuto il plauso unanime degli organizzatori riunitisi appositamente con la commissione stessa. A Patrizia Veneruso verrà consegnato il premio messo a disposizione dalla “Graphic Line”, l’azienda specializzata nel settore della stampa digitale e della comunicazione con sede in via Corgin 20 a Faenza, nel corso della presentazione ufficiale delle manifestazioni del Niballo Palio di Faenza, prevista a fine maggio.

Tenzone Aurea 2019: ecco dove si svolgerà a Faenza

La Federazione italiana Antichi Giuochi e Sports della Bandiera (Fisb) ha assegnato alla Città di Faenza l’organizzazione della “Tenzone Aurea” – Campionati italiani Assoluti categoria A1 degli Sbandieratori e dei Musici, manifestazione che è stata programmata dal 13 al 15 settembre 2019. A tale fine i cinque Rioni faentini hanno dato vita all’associazione “Alfieri Bandieranti del Niballo” A.p.s., presieduta da Valerio Testa, che si sta occupando dell’organizzazione dell’importante evento unitamente alla Cooperativa dei Manfredi, società di servizi dei medesimi Rioni, con il patrocinio del Comune di Faenza. La Tenzone Aurea 2019 vedrà in competizione 20 Gruppi di altrettante città con oltre mille concorrenti tra sbandieratori e musici e con migliaia di spettatori al seguito.
La Tenzone Aurea 2019 si svolgerà nelle piazze del Popolo (attrezzata con una grande tribuna), della Libertà e XI Febbraio che costituiscono il cuore del centro storico di Faenza. In caso di maltempo la manifestazione non subirà rinvii, ma si terrà al Palazzo dello Sport “Vincenzo Cattani” di piazzale Mario Tambini 5, la cui capienza è di circa 5mila posti a sedere.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.