Corsi Its: in scadenza iscrizioni per “Tecnico per la gestione e verifica di impianti energetici”

Il 20 ottobre 2017 scadono le iscrizioni per il corso di “Tecnico superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici”. Il corso – ITS di formazione tecnica di alto livello – si rivolge a quanti, in possesso di diploma superiore, vogliano avviare” una carriera tecnica e di consulenza nei settori della produzione e fruizione dell’energia, proponendo soluzioni tecniche e tecnologiche innovative e green in ottica di sviluppo sostenibile, risparmio energetico e di responsabilità sociale dell’impresa”. I tecnici formati operano in collaborazione con uffici tecnici di imprese di impiantistica, anche su commesse esterne e collaborano nelle imprese energivore con figure di responsabilità quali l’Energy Manager per l’attuazione del sistema di gestione dell’energia con analisi delle prestazioni energetiche, verifiche strumentali e di funzionamento, programmazione monitoraggio e manutenzione degli impianti. Il possesso del diploma ITS di questo corso consentirà di ottenere l’accesso alle principali professionalità impiantistiche, avendo sviluppato capacità di produzione e aggiornamento della documentazione prevista dai regolamenti e dalle norme di certificazione energetica.

ITS:”Una rilevante opportunità di inserimento occupazionale”. Richiesto da oltre 100 imprese e con inserimento occupazionale “superiore al 70%”

Quello proposto dalla Fondazione ITS TEC-Territorio Energia Costruire è un percorso di carriera che “consente l’avvio di un percorso di carriera di grande prospettiva e con ottime opportunità di successo occupazionale”. Una rilevante opportunità di inserimento occupazionale, convalidata dal fatto che le imprese che collaborano per le docenze e per ospitare gli stage sono circa 100 e comprendono anche le aziende più dinamiche del territorio: PMI, Artigiane, Cooperative e Grandi Imprese. Il corso, rivolto a inoccupati o disoccupati in particolare di Istruzione Tecnica, Professionale, Scientifica, è inoltre sottoposto alla valutazione del Ministero della Pubblica Istruzione e della Regione Emilia Romagna e la percentuale di inserimenti occupazionali conseguiti “deve essere superiore al 70%“.

 

Informazioni utili:

Il corso prevede 1.200 ore di teoria e 800 ore di stage da svolgersi tra ottobre 2017 e luglio 2019; la didattica è erogata per il 70% da esperti del mondo del lavoro, che quindi ne conoscono i fabbisogni occupazionali. Inoltre collaborano alla didattica Università e Centri di Ricerca: Università di Bologna e di Ferrara, CNR di Faenza e di Pisa, Consorzio LEAP del Politecnico di Milano; il corso, approvato dalla Regione ER, si rivolge a 25 diplomati di scuola media superiore, è a numero chiuso e prevede una selezione in ingresso, è aperto ai disoccupati; considerando il rilevante numero di ore previste, il corso risulta quasi completamente gratuito, in quanto prevede solo una quota di spese di segreteria di 200€; il titolo di studio di TECNICO SUPERIORE è riconosciuto in tutto il territorio nazionale ed europeo e corrisponde al V° livello EQF dell’Unione Europea; bando per le iscrizioni, domanda di partecipazione, modalità di selezione e tutte le informazioni sono reperibili sul sito della FONDAZIONE www.itstec.it e sul sito del ITIS N. Baldini di Ravenna, sede ravennate dei corsi della Fondazione ITS TEC www.itisravenna.gov.it

Il prossimo open day si svolgerà venerdì 20 ottobre dalle 10.00 alle 12.00 presso ITI N. Baldini via Marconi, 2 Ravenna.

 

 

 

Rispondi