Susanna Camusso a Faenza il 25 giugno per parlare di ‘Donne, diritti, discriminazioni’

Nuovo appuntamento in programma promosso dall’associazione Faenza Futuro, con un’iniziativa pubblica sul tema “Donne, diritti, discriminazioni” che si svolgerà a Faenza martedì 25 giugno 2019 alle ore 20.30 nei locali di Faventia Sales (ex Salesiani) via S. Giovanni Bosco, 1. Ospiti dell’incontro saranno Susanna Camusso responsabile delle politiche di genere della Cgil nazionale e Thomas Casadei docente di filosofia del diritto presso l’Università di Modena-Reggio Emilia.

L’incontro promosso da Faenza Futuro

Il 3 novembre 2010 Susanna Camusso venne eletta segretaria generale della Cgil con il 79,1% dei voti succedendo a Guglielmo Epifani, dove è rimasta in carica fino al l 24 gennaio 2019. Oltre all’attività sindacale, Susanna Camusso fa parte del movimento delle donne ed è tra le promotrici dell’associazione Usciamo dal Silenzio. Si è sposata e separata due volte; dal secondo marito, il giornalista Andrea Leone, ha avuto una figlia, Alice.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.