“Summer School” in mostra al Mic e all’Isia di Faenza dal 27 ottobre al 15 gennaio 2022

Un laboratorio didattico estivo alle soglie della ripartenza, dopo la chiusura degli istituti d’arte a causa dell’emergenza pandemica, diventa una mostra da oltre 50 opere. Si tratta dei lavori realizzati quest’estate da studenti dell’Isia di Faenza, designers, ceramisti, artisti e allievi dell’Accademia di Belle Arti, che nel progetto “Summer School”. Da giugno ad agosto infatti quattro giovani artisti internazionali, Michela Benedan, Lorenzo Cianchi, Giulia Bonora e Petra Wieser, selezionati al 61simo Premio Faenza, hanno guidato ragazzi e ragazze nella realizzazione di oggetti che sono esposti dal 27 ottobre al 15 gennaio 2022 presso la project room del Mic e presso la biblioteca dell’Isia di Faenza.

“Summer School” in mostra a Faenza

“Un esperimento da portare avanti nei prossimi anni”, dice la direttrice del Mic Claudia Casali, “seguendo gli intenti originari di Ballardini”. Il laboratorio didattico estivo infatti, svolto presso il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, a dato vita a una mostra che da ottobre a gennaio abiterà non solo la project room del Mic ma anche la biblioteca dell’Isia di Faenza. Ad accompagnare le opere infatti anche un catalogo in via di preparazione progettato da Matteo Pini e un video realizzato da Andrea Pedna, entrambi docenti dell’Isia. La collaborazione tra l’Istituto di design e il Museo è stata dunque centrale nella realizzazione di questo progetto realizzato nell’ambito del programma europeo Cerdee, con l’obiettivo comune di promuovere la formazione ceramica creativa. “Una collaborazione necessaria in una città come Faenza, nell’ottica di una rigenerazione artistica”, ha sottolineato il sindaco Massimo Isola, “come testimonia questo progetto realizzato proprio sulla soglia della ripartenza”.

I partecipanti: studenti e artisti

Molto soddisfatti dell’esito di questo workshop estivo non solo gli studenti ma anche gli artisti che hanno fatto loro da docenti: “c’è stata come una trasformazione alchemica in questo laboratorio e lo dimostra il fatto che il lavoro abbia avuto seguito anche dopo”, dice Giulia Bonora. “I partecipanti hanno saputo usare tutta quella follia che serve per realizzare un’opera d’arte”, dice Lorenzo Cianchi, sottolineando anche come abbia primeggiato la presenza femminile tra i partecipanti. Presenza importante, come ha ricordato anche Giovanna Cassese, presidentessa dell’Isia, che ha puntato l’accento sull’importanza della valorizzazione della ricerca e della produzione di giovani designers e artisti accomunati dall’intenzione di diffondere la cultura del progetto attraverso la creazione di un dialogo tra docenti, studenti, artisti e la città stessa di Faenza verso un artigianato ceramico che sappia guardare anche nella direzione dell’etica.

Gli studenti partecipanti: Alberto Rebecchi, Anna Morselli, Valerio Cori Carlitto, Francesca Cerfeda, Marta Potenza, Erika Casadio, Benedetta Innocenti, Chiara Capiuano, Erika Farina, Sara Saccoccio, Laura Giovannardi, Alessandra Valentini, Maria Chiara Gaspari, Federico Giustozzi, Luna Moriero, Anna Lolli, Nina Mrdjenovic, Jost Bukovec, Regina Bruckner, Francesca Ercolani, Chiara Boccinger, Arturo Russo.

Summer School

 

 

Info e orari

La mostra sarà allestita 27 ottobre al 15 gennaio 2022. Sarà visitabile presso la project room del Mic in viale Baccarini 19 dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19 fino al 31 ottobre. Dal 1 novembre dal martedì al venerdì dalle 10 alle 14, mentre sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 17.30. Chiuso i lunedì non festivi, il 25 dicembre e il 1 gennaio. Per altre informazioni è possibile telefonare al numero 0546 697311 o scrivere una mail all’indirizzo info@micfaenza.org. La mostra è allestita anche presso la biblioteca dell’Isia di Faenza, in corso Mazzini 92 ed è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 17.30. L’istituto sarà chiuso in corrispondenza delle festività natalizie dal 24 dicembre al 9 gennaio 2022 compresi, per sospensione dell’attività didattica. Per altre informazioni è possibile contattare il numero 0546 22293 o scrivere al seguente indirizzo: info@isiafaenza.it.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.