Per Teatro Ragazzi “Storia di un bambino e di un pinguino”: il 14 giugno alle 21.15 alla Molinella

Avrà inizio lunedì 14 giugno 2021 alle 21.15 la rassegna Teatro Ragazzi nella Molinella. La compagnia Teatro Telaio presenta “Storia di un bambino e di un pinguino”, con con Michele Beltrami, Paola Cannizzaro per la
regia di Angelo Facchetti.

Teatro Ragazzi a Faenza: “Storia di un bambino e di un pinguino”

C’è un bambino che un giorno trova un pinguino davanti alla porta di casa. Un pinguino che sembra davvero molto molto triste. Probabilmente si è perso e il bambino cerca di capire da dove arriva, cosa vuole: “perché è triste questo pinguino?” Il bambino decide di trovare il modo di riportarlo a casa, costruisce una barca e affronta con lui il lungo viaggio verso il Polo Sud, perché, come tutti sanno, i pinguini vivono al Polo Sud. Ma se non fosse quello di tornare a casa il suo primo desiderio? Una storia buffa per parlare di mondi sconosciuti che si incontrano, della difficoltà di comunicare e comprendere chi è altro da noi, di un oceano da solcare per far crescere in noi affetto ed amicizia. E così diventare grandi. Come nasce un dialogo? Sono così importanti le parole? Tra mille gesti che restano incompresi e piccole gag surreali, continui fraintendimenti, alcuni enormi, altri apparentemente insignificanti, tra mille avventure e tempeste, i due arriveranno alla fine del loro viaggio. Ma un viaggio può veramente avere una fine?

Avvertenze per il pubblico e prenotazioni

Per riaprire in sicurezza e nel rispetto delle normative anti-contagio in vigore, sarà obbligatorio indossare una mascherina chirurgica o ffp2 per tutta la durata dello spettacolo. La capienza del teatro sarà ridotta al 50% dei posti disponibili con distanziamento interpersonale. All’ingresso sarà rilevata la temperatura e non sarà consentito l’accesso alle persone con temperatura superiore a 37.5°. Infine sarà obbligatorio comunicare, se non già comunicati, nome, cognome e numero di telefono che saranno conservati per 14 giorni dalla data dell’evento al fine di garantire il tracciamento. I biglietti avranno un costo di 5 euro e saranno gratuiti per i bambini fino ai 3 anni. E’ possibile prenotare telefonicamente al numero 0546 21306 dalle 11 alle 13 oppure  si possono acquistare online su Vivaticket da domenica 13 giugno. Nella sera di spettacolo la biglietteria nel Voltone della Molinella aprirà un’ora prima dell’inizio della rappresentazione. In caso di maltempo, lo spettacolo andrà in scena all’interno del Teatro Masini. Per altre informazioni: 0546 21306 – www.accademiaperduta.it

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.