Sold out per le “Ricette d’amore” di Maria Pia Timo

Tutto esaurito al Teatro Masini di Faenza per la spumeggiante commedia Ricette d’amore, un affresco spudorato e frizzante delle donne di oggi, interpretato da Maria Pia Timo, Cinzia Berni (anche autrice), Roberta Garzia, Francesca Bellucci e Beppe Convertini, in scena venerdì 19 gennaio alle ore 21. Quattro donne alle prese con l’amore in una commedia irresistibile che ha già fatto divertire migliaia di spettatori. Lo spettacolo fa parte della rassegna Comico della stagione del Teatro Masini.

Al Teatro Masini il 19 gennaio 2018

Cosa succede se una tranquilla serata tra amiche viene interrotta dall’arrivo improvviso di un bellissimo ragazzo in cerca d’aiuto? Quale sarà la ricetta giusta per resistere alle tentazioni e a non farsi travolgere dalla passione? Quattro donne alla riscossa contro il maschio tentatore! Ecco gli spunti dai quali si snoda la divertente commedia di Maria Pia Timo.

Chi è Maria Pia Timo

Sul grande schermo ha debuttato con Pupi Avati, nel cast de Gli amici del Bar Margherita, assieme a Neri Marcorè, Diego Abatantuono, Fabio De Luigi, Luigi Lo Cascio, e poi ha continuato con Regalo a sorpresa, per la regia di Fabrizio Casini, con Massimo Ceccherini, e nel film di Carlo Vanzina Torno indietro e cambio la mia vita, di prossima uscita, a fianco a Raul Bova.

In radio ha divelto onde medie ed onde lunghe dalle prestigiose frequenze di Ottovolante (RadioDue), ed è stata ospite fissa della trasmissione Un giorno da pecora (RadioDue), condotta da Claudio Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro nei panni della Divina Thelma, moglie del Mago Otelma; mentre in teatro, dopo i tanti ruoli brillanti e le incursioni in palchi, locali e predelle adibite al puro cabaret, fa la comica in compagnia (con i successi di «Stella Rossa», «Vita e miracoli di un commesso viaggiatore» e di «Se perdo te 2», delle scorse stagioni, al fianco di Vito in tournée in mezz’Italia) o da sola, nei panni della carrellista romagnola, in «Ciao Patachini!», prima e ora in «Bionda Zabaione» con tutti i suoi tanti personaggi e in «Doppio Brodo Show» con i racconti delle nostre nonne e il vissuto delle donne di oggi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.