Social Welfare: a Forlì la presentazione dl progetto Css e Solco

Si intitola “Welfare aziendale: tra dimensione sociale, territoriale e digitale” l’evento in programma lunedì 17 giugno 2019 alle ore 16 alla sala Polivalente della coop.soc. Cavarei di Forlì (via Bazzoli, 12). L’iniziativa, organizzata in modo congiunto da Consorzio Solidarietà Sociale (CSS) di Forlì e Consorzio Solco di Ravenna, si propone di approfondire il tema del welfare aziendale e di presentare “Social Welfare – Comunità impresa coesione”, il nuovo progetto messo in campo da CSS e Solco a sostegno di nuove iniziative di welfare avviate dalle imprese del territorio romagnolo.

Una piattaforma digitale innovativa sarà presentata lunedì 17 giugno

«Ormai il welfare aziendale è comunemente considerato un pilastro fondamentale per la costruzione di politiche rivolte alla salute e al benessere dei lavoratori – commentano i vertici dei due enti promotori -. In questo contesto la cooperazione non poteva che assumere un ruolo da protagonista, sia come erogatore di servizi attraverso le cooperative sociali sia come primo promotore di iniziative di welfare per i propri lavoratori, quasi sempre soci. Il progetto “Social welfare” si propone di condividere asset strategici per lavorare insieme sul territorio romagnolo promuovendo la costruzione di piani di welfare che tengano conto dei reali bisogni dei lavoratori, trovando per essi risposte locali e di qualità svolgendo così una funzione di natura connettiva tra il luogo di lavoro e altri contesti. Per agevolare la gestione dei piani di welfare propone inoltre una piattaforma digitale innovativa e di grande impatto capace di intercettare le esigenze delle imprese e quelle dei loro lavoratori».

I relatori

L’apertura dell’evento sarà affidata a Maurizia Squarzi, presidente CSS Forlì-Cesena cui seguirà un intervento di Valentino Santoni (Percorsi di Secondo Welfare) sul tema «Secondo welfare e welfare aziendale: un’analisi del contesto italiano». Al termine della relazione sarà poi la volta di Paolo Venturi (Direttore Aiccon) e il suo intervento dal titolo «Il terzo tempo della cooperazione sociale: economie di luogo e territorializzazione del welfare» cui seguirà Martina Tombari (Gruppo Cooperativo CGM) e la presentazione del “Welfare del Gruppo Cooperativo CGM”. Al termine saranno presentate le iniziative dei Consorzi CSS e Solco e poi saranno presentate le esperienze virtuose già messe in campo all’interno di alcune realtà imprenditoriali del territorio. L’evento, che sarà moderato dal giornalista Giovanni Bucchi, si chiuderà con i saluti di Antonio Buzzi, presidente Consorzio Solco Ravenna.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.