Con i Martedì d’estate arriva il Silent Party in piazza del Popolo

Aggiornamento 9 luglio ore 11.08: a causa delle avverse condizioni meteo il Silent Party è stato annullato 

Ancora musica, spettacoli, animazioni e mercatini il 9 luglio, in occasione del secondo appuntamento con i “Martedì d’estate”, l’iniziativa organizzata dal consorzio Faenza C’entro. Dalle 19.30 tante novità nelle vie e nelle piazze del centro, che vedranno, come da tradizione, i negozi aperti. Coinvolti nell’iniziativa saranno contemporaneamente i corsi Mazzini, Saffi, Matteotti e Garibaldi, oltre alle vie Torricelli, Pistocchi, Severoli, e naturalmente piazza del Popolo, piazza della Libertà e piazza Martiri della Libertà, piazza Nenni, piazza della Legna e il complesso degli ex Salesiani.

Il Silent Party sbarca a Faenza

In piazza del Popolo musica a tutto volume, ma senza far rumore con il primo Silent Party faentino nella piazza principale. Tre dj si esibiranno in contemporanea, ognuno con un genere diverso, dalla Trap alla dance degli Eiffel 65 fino agli ultimi dischi di Martin Garrix. Inoltre, la Pasticceria Gelateria Centrale propone un’apericena dalle 19.

Dai mercatini creativi alla musica, tutti gli appuntamenti del 9 luglio

Corso Saffi si animerà con il mercatino dei creativi, con esposizione dei migliori artisti che con il proprio ingegno fanno del loro hobby una passione. In programma anche “Pittura a cielo aperto”, una vetrina di artisti per riscoprire colori e suggestioni nell’arte della pittura. Appuntamento con Art&Ceramica con l’iniziativa “Martedì d’estate social”: la Compagnia del Beato Nevolone illustra il cammino Viae Misericordiae, un percorso in dodici tappe sui sentieri della Romagna e presenta le sue dodici immagini Sacre in ceramica. Musica protagonista alla gelateria Linus Jazz con l’esibizione del Trio Italiano, mentre presso Ottica Scipi si potrà visitare la mostra fotografica “I dintorni di Faenza”, a cura di Photo Live.

Lungo corso Mazzini sarà presente il Mercatino di artigianato artistico, accompagnato dall’appuntamento musicale alla Casa del disco dalle 21 con “Serenata per un pesciolino d’oro”, live di Marta Celli all’arpa celtica, a cura di Eurekakids. Completa il calendario degli appuntamenti l’incontro nell’Erboristeria Fiore della vita con consulti di numerologia e Fiori di Bach, oltre alla prova trucco. Nel cortile Zanelli La Coccolateria offre musica dal vivo con “Giulia Toschi & friends”. Via Pistocchi ospita danza e moda con le proposte di Maison M4, mentre in via Severoli QCorner propone tavoli all’aperto con musica club e balearica con Dj’s. In piazza della Legna sarà disponibile un’area bimbi con gonfiabili e l’esibizione dei giovani allievi del laboratorio “Teatro d’Estate” diretta da Leonardo Collina.

In via Torricelli spazio ad animazione e giochi per bambini con il Ludobus di Kaleidos ed esibizioni di artisti di strada. Gli appuntamenti continuano presso Acqua di luna erboristeria con la serata benessere dedicata ai Fiori di Bach, iridologia e tarocchi con le operatrici olistiche dell’associazione “Loto Blu” di Bologna. La musica sarà protagonista al bar “Chicco d’oro” con il live di Simone, mentre presso “Il gomitolo dietro l’angolo” ci sarà un corso di Mandala a uncinetto. Infine, la Balena Ristopesce (vicolo Sant’Antonio) propone una cena con tavoli all’aperto (per prenotazioni telefonare al numero 335 6637601).

Lungo corso Matteotti sarà allestito il mercatino dei creativi. Inoltre, la sezione di Faenza del Club alpino italiano propone, presso la propria sede, la mostra fotografica “Montagne in bianco e nero”. Presenti anche diverse proposte di gastronomia: tavoli all’aperto alla Pizzeria Italia, mentre alla birreria “In fermento”, nella nuova sede di piazza Sant’Agostino, tavoli e dj set. Dalle 21 si potrà partecipare alle visite guidate nella chiesa di Sant’Agostino che conserva le tracce dell’antico edificio risalente al 1200. Inoltre, nel chiostro viene proposto il mondo figurativo e filosofico dell’artista Enrico Versari. Infine, il Corpo di soccorso italiano dell’Ordine di Malta (gruppo di Faenza) illustra
piani di sicurezza in caso di pericolo ed esempi di primo soccorso.

Piazza della Libertà ospita il punto espositivo con i soci del consorzio Faenza C’entro, mentre l’enoteca Astorre allestirà tavoli all’aperto. Per quanto riguarda la musica, spazio alla Brass Band Dlf Faenza, concerto della marching band per le vie del centro storico faentino a ritmo di swing. In piazza Martiri della Libertà spazio ancora alle proposte gastronomiche con i tavoli all’aperto della pizzeria “Il Girasole” e del bar caffè “Al moro”. Al “Bar della città” e alla Taberna del Paggio all’enogastronomia si aggiunge la musica, rispettivamente con il concerto della Band Loudbanner e dei “Diapa Son” (Bona e Pino). In via San Giovanni Bosco, nel Complesso ex Salesiani, E-workafè ospita un aperitivo con dj set. Corso Garibaldi propone il mercatino dei creativi e il mercato di Campagna Amica. Nella zona dell’Hotel Vittoria spazio all’esposizione di auto e moto d’epoca a cura del Club Hermitage Veteran Engine di Forlì. Tema della serata sarà “Il ruolo della Spider e della Coupé nella storia dell’automobile” con una selezione di importanti marchi italiani ed europei. Inoltre Bernabè organizza il concerto del duo acustico Fede e Giulia e una serata dedicata all’enogastronomia dedicata al Birrificio non Retorico alla spina.

Gli appuntamenti culturali

Tante anche le visite guidate. Al Museo Internazionale delle Ceramiche è in programma dalle 18 la visita alla mostra di Miquel Barcelò “Il tempo è un fiume che mi trascina, ma io sono il fiume”. Il costo dell’ingresso è di 14 euro intero, 10 euro ridotto e 7 euro per i faentini. Per prenotazioni e informazioni: 0546 697311. Appuntamenti anche alla Casa Museo “Raffaele Bendandi” con i martedì dedicati a Leonardo da Vinci nei 500 anni dalla morte. Inoltre, alle 21 Pietro Lenzini parlerà di “Leonardo da Vinci e la Natura” alla Casa Museo di via Manara 17. Al Museo del Risorgimento e dell’Età Contemporanea di Palazzo Laderchi ci sarà un’apertura straordinaria dalle 18 alle 24. A Palazzo Milzetti, aperture straordinarie serali dalle 18.30 alle 22.30 e visita guidata alle 20.45 dal titolo “Soffitte meravigliose: luoghi di vita tra architetture audaci”, a cura dei Servizi Educativi del Museo. Alla biblioteca Manfrediana letture nel chiostro dalle 20.30 alle 21.30, a cura dei lettori volontari Nati per leggere. Ingresso libero e gratuito, senza prenotazione. Per informazioni rivolgersi alla Sala ragazzi (via Manfredi 18), telefonando al numero 0546 691715. La Pro Loco di Faenza organizza alle 21 la visita guidata “Museo del Risorgimento e dell’età Contemporanea. Da Napoleone alla Grande Guerra, con cimeli ed ambienti restaurati”. Il ritrovo è davanti alla sua sede, in Voltone della Molinella 2. Per informazioni: 0546 25231.

“I martedì d’estate” continuano anche il 16 e 23 luglio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.