Pagamenti online: Faenza la prima città in regione per il Satispay Smart Award 2021

In netta crescita gli esercenti ce ricorrono a metodi di pagamento digitali. Tra le piattaforme innovative che permettono questa modalità smart di pagamento primeggia Satispay, sistema di mobile payment indipendente dai circuiti tradizionali di carte di credito e debito. E’ stata presentata la nuova edizione di Satispay Smart
Award, con le classifiche che premiano i negozi più smart d’Italia secondo le categorie Popular e Cashback. L’Emilia Romagna si conferma tra le regioni più smart grazie al comune di Faenza: tutte faentine le attività nella top ten regionale.

Le classifiche: popular e cashback

La classifica Popular comprende le attività commerciali in Italia con il maggior numero di clienti che hanno scelto di pagare con l’app Satispay da settembre 2020 a settembre 2021 inclusi. La categoria Cashback invece include gli esercizi che, nello stesso periodo di riferimento, hanno erogato più Cashback tramite Satispay. In Emilia-Romagna la community di Satispay ha ormai raggiunto quasi 25.000 esercenti e la regione si conferma tra le più smart d’Italia, in particolare grazie al comune di Faenza. Sono tutte di Faenza infatti le attività che si collocano nella top ten regionale. In vetta alla classifica troviamo infatti l’hamburgheria Mens Sana, la gelateria faentina Linus Ice, il market con caffetteria e ristoro Fm@rket Cafè e La Birreria. La top 10 del Cashback della regione è dominata, sia nelle città metropolitane che nei centri più piccoli, dalla categoria delle farmacie, a testimonianza della sempre maggiore capillarità del servizio Satispay. Oltre alle farmacie, spiccano per il largo impiego delle campagne Cashback anche altre categorie come l’Erboristeria l’Elisir di Faenza e la bottega di frutta e verdura Gli Sturaro di Imola. Per scoprire le classifiche complete dei vincitori è possibile visitare il sito: landing.satispay.com/smart-award-2021

Pagamenti digitali in crescita tra grandi e piccoli esercenti

Nonostante le parziali chiusure nell’ultimo anno e la riduzione dei consumi per l’emergenza sanitaria, dall’osservatorio
emerge che non solo le grandi catene commerciali ma anche numerosi piccoli e medi esercizi sono sempre più propensi al digitale, a conferma del fatto che il tessuto dei commercianti – spinto anche dagli incentivi promossi dal Governo – ha colto nell’ultimo anno tutti i vantaggi dei nuovi strumenti di pagamento elettronico, soprattutto di quelli che, come nel caso di Satispay, abbattono le barriere di accettazione, offrendo oltre alla massima convenienza in termini di commissioni, anche servizi dal valore aggiunto come opportunità di vendita anche a distanza e drive-to-store. Satispay Smart Award 2021 premia inoltre gli esercenti che si sono distinti per l’utilizzo di campagne di Cashback, ovvero i rimborsi percentuali che gli utenti ricevono in tempo reale sugli acquisti effettuati con Satispay, utilizzati dai negozi come canale di marketing sia per attrarre che per fidelizzare i clienti.  Marcello Marazzi, Business Development Director di Satispay, ha dichiarato: “È un grande piacere per noi celebrare i nostri esercenti emiliani in questo anno difficile in cui i consumi hanno subito forti contingentamenti. Questi numeri ci parlano di un forte aumento della penetrazione dei pagamenti digitali e confermano che tanti piccoli e medi negozianti, dal bar alla farmacia, dalla grande città al piccolo centro urbano, hanno già iniziato e continueranno a beneficiare delle numerose soluzioni sviluppate nel mercato, soluzioni che come Satispay abbattono le commissioni e offrono servizi a valore aggiunto per il business”.

Cos’è Satispay

Satispay è un’innovativa piattaforma di mobile payment basata su un network alternativo alle carte di credito o debito. Indipendente, efficiente, estremamente conveniente e sicura, Satispay permette agli utenti di pagare nei negozi fisici e online e scambiarsi denaro tra amici, oltre a offrire una serie di altri servizi come ricariche telefoniche, pagamento di bollettini, pagoPA e bollo auto e moto, donazioni, buste regalo e risparmi. È questo forte focus sui servizi, destinati a crescere, che rendono Satispay una super app, ossia il punto di riferimento a cui accedere per gestire con immediatezza qualsiasi tipo di pagamento o attività legata alla gestione del denaro. Oggi 2 milioni di utenti e 170 mila esercenti utilizzano Satispay, tra cui piccoli negozi ma anche grandi brand come Esselunga, Benetton, Carrefour, Boggi, Trenord, Eataly, Tigotà, Autogrill, Trenitalia e molti altri ancora. Satispay offre a tutti un’esperienza di pagamento semplice, immediata e sicura, e agli esercenti un modello di pricing trasparente e vantaggioso, senza costi di attivazione o canoni mensili, che prevede soltanto con una commissione fissa di 20 centesimi per i pagamenti superiori ai 10€. Con headquarters a Milano e uffici in Lussemburgo e Berlino, l’azienda oggi conta oltre 165 collaboratori e punta a diventare il nuovo network di pagamento di riferimento a livello europeo.

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.