Round Table 38 Faenza: donati 4mila euro all’ospedale

A metà marzo, nel pieno dell’emergenza sanitaria, la Round Table 38 di Faenza aveva promosso una campagna di raccolta fondi, in favore dell’Azienda Usl della Romagna. Lunedì 27 aprile, il presidente Roberto Morgan Scardovi è orgoglioso di comunicare di aver raggiunto l’obiettivo di 4.000 euro destinati all’Ospedale di Faenza. Una delegazione della Round Table ha consegnato l’assegno al direttore sanitario dott. Davide Tellarini e alla responsabile della direzione infermieristica Anna Lusa: lo scopo è quello di favorire l’acquisto di attrezzature e dispositivi medico sanitari, dando così supporto a tutti gli operatori del nostro territorio, impegnati a fronteggiare l’emergenza Covid-19.

L’associazione aveva lanciato una raccolta fondi

Davvero toccanti le parole di ringraziamento della Ausl «per l’encomiabile gesto a sostegno della sanità pubblica locale. Questo senso di solidarietà ed altruismo ci conforta e motiva gli operatori sanitari ad affrontare la dura battaglia ogni giorno». La Round Table 38 di Faenza ringrazia calorosamente tutti coloro che si sono mobilitati con generosità, permettendo così di raggiungere questo grande traguardo.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.