Roosters Romagna: un 45-0 all’esordio ai danni di Imola

Pazienza, determinazione e soprattutto voglia di fare sacrifici. Sono tornati sul campo i Roosters Romagna con una vittoria 45-0 ai danni dei Ravens Imola. La squadra di football americano, iscritta nel girone F, dovrà affrontare nelle prossime settimane i Braves Bologna e i Doves Bologna.

Dopo 14 mesi di stop i Rooster Romagna tornano sul campo con determinazione e tenacia

La nota dell’Ufficio Stampa della squadra esprime tutta la grinta della squadra a seguito della vittoria e del difficile periodo sportivo vissuto a causa del Covid. “Abbiamo avuto pazienza per 14 mesi, un tempo quasi infinito. La pandemia ci ha tenuto lontano da quello che amiamo per tantissimo tempo. Però con la determinazione e la tenacia non abbiamo dimenticato come si fa. Non Abbiamo dimenticato la passione per questo strano sport che fa così tanto male in campo ma ci fa batter il cuore anche alla duecentesima partita, anche se sei il più esperto dei veterani o il più giovane dei rookie. Ieri, in trasferta sul campo imolese dei Ravens Imola, il team è entrato in campo ordinato, disciplinato, forte. Col sorriso sulle labbra di chi sa di aver dato tantissimo in allenamento in questi mesi. Di chi ha sacrificato tempo e fisico sul campo da gioco. Il sorriso della tranquillità di chi sa che dovrà fare quello che i coach hanno chiesto di fare. Un 45 a 0 che dimostra tutto.”

La sintesi della gara

La gara inizia in difesa. La squadra si dimostra fin da subito compatta, arrabbiata e decisa a non concedere nulla in campo agli avversari. Ottimo lavoro per tutto il reparto difensivo in tutta la partita con tanto di due touchdown su intercetto di Moroncelli e Ragazzini. Rispetto all’attacco, il gruppo di giocatori di linea ha protetto al meglio il giovane ma abilissimo QB Alberto Mazzotti dagli attacchi della difesa dei Ravens. Da sottolineare un grande lavoro dei ricevitori e dei Runningback. In attacco segnano i fratelli Mazzotti, uno su corsa di Michele e ben tre di Alberto. Segnati anche alcuni calci “easy” da Ilario Cavaliere.

Ora però la testa al prossimo match contro i Braves Bologna: “Ieri i Braves hanno ceduto il campo ai concittadini Doves in una bella partita combattuta. Sarà una partita “maschia” – dice coach Paci – “e quindi bisognerà prepararla al meglio.”

Sarà possibile seguire lo streaming della partita direttamente sul Canale TWITCH della squadra  e sulla nostra pagina Facebook.

 

 

Foto: Paolo Ruggi e Laura Gasparri

Francesco Ghini

Vivo a Faenza e mi occupo di ricerca biomedica e comunicazione scientifica. Ho conseguito un dottorato di ricerca in Medicina Molecolare presso l'Istituto Oncologico Europeo di Milano e numerose partecipazioni a conferenze internazionali come speaker. Parallelamente, ho seguito come direttore artistico la realizzazione dell'evento Estate di San Martino a Piacenza (2012 e 2013) e ho maturato una forte esperienza nell'ambito della comunicazione e dello storytelling. Nel 2014 ho aperto Buonsenso@Faenza e da questa esperienza, nel 2018, è nata l'agenzia Buonsenso Comunicazione. Amo il teatro, i film di Cristopher Nolan, i passatelli e sono terribilmente curioso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.