Vittoria per la Rekico Raggisolaris a Reggio Emilia: ora sono due i punti dal terzo posto in classifica

Si chiude a 65-76 il match della Rekico Raggisolaris sul campo della Bmr Reggio Emilia. Un distacco consumato in venti minuti, davanti ad una cinquantina di tifosi faentini che hanno saputo creare il clima del PalaCattani anche in trasferta. Una vittoria importante per la classifica, che porta la squadra faentina a soli due punti dal terzo posto e una serata perfetta per tutti i giocatori che furoreggiano sul campo emiliano. Menzione particolare va a l’ex reggiano Chiappelli, autore di 19 punti e 13 rimbalzi, uscito tra gli applausi dello sportivissimo pubblico reggiano.

Un match ribaltato nel secondo tempo, tra canestri da tre punti e dominio di rimbalzi

La Rekico entra in campo con grande determinazione, ma non riesce ad imporre il proprio ritmo, causa i troppi cali di tensione. Dopo un primo mini allungo (19-17) arrivano due errori difensivi e Reggio Emilia ne approfitta, mostrandosi più fredda nei momenti clou, tanto che all’intervallo comanda 36-32. I Raggisolaris devono recriminare per le basse percentuali offensive e per le palle perse, ma la sensazione è che basti poco per prendere in mano l’inerzia. Il campo puntualmente lo conferma ed infatti il secondo tempo vede una Rekico grintosa e aggressiva. Da tre punti Perin e Chiappelli non sbagliano, a rimbalzo è un dominio e così dal 40-35 arriva un break di 12-0 per il 47-35, allungo che in pratica chiude i conti. Dopo aver preso in mano l’inerzia e aver impostato i propri ritmi di gioco, la Rekico non soffre nel mantenere un buon margine di vantaggio fino alla fine, riuscendo a rispondere ad ogni tentativo di rimonta degli avversari. Quando Perin è costretto ad uscire per un problema muscolare per fortuna non grave, entra in scena Venucci, mai messosi in luce in precedenza. Il play segna 10 punti in pochi minuti, spegnendo le ultime velleità reggiane.

Il prossimo appuntamento è per domenica 21 gennaio alle 15.00 al PalaCattani contro il Green Basket Palermo.

Bmr     65
Rekico 76
(19-19; 36-32; 51-57)

Reggio Emilia: Malagutti 7, Verrigni 2, Fontanili ne, Bertolini 12, Farioli 12, Losi 5, Dias 3, Motta 13, Manini ne, Germani 11. All.: Eliantonio
Faenza: Aromando, Perin, Silimbani, Benedetti, Venucci, Iattoni, Pagani, Milosevic, Chiappelli, Brighi. All.: Regazzi
Arbitri: Sironi – Quadrelli
Uscito per falli: Bertolini

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.