Raccolta differenziata: a Faenza arriva in via Boaria, san Silvestro e via Pana

Migliorare quantità e qualità della raccolta differenziata dei rifiuti per raggiungere una percentuale pari a oltre il 70% e riciclare quante più materie possibile a salvaguardia dell’ambiente. E’ questo l’obiettivo dell’ulteriore ampliamento del servizio di raccolta differenziata porta a porta illustrato lunedì 30 ottobre 2017 dal Comune di Faenza ed Hera nella sala “La Quercia” di via Ravegnana in un incontro con i cittadini. A un anno dall’ultimo ampliamento del servizio in Borgo Durbecco, a essere coinvolti questa volta saranno i cittadini e le attività della zona industriale di via Boaria, via san Silvestro e via Pana. La nuova raccolta partirà entro l’anno.

Raccolta differenziata: due volte a settimana l’organico, indifferenziata una volta settimanale

Questo ampliamento – 1.259 nuove utenze, metà delle quali legate ad aziende e attività – si unisce alle aree già raggiunte dal servizio: la zona produttiva tra via San Silvestro e via Granarolo, il Borgo e le frazioni di Granarolo Faentino, Reda, Errano, Borgo Tuliero, S. Lucia. Anche in questo caso è previsto il ritiro porta a porta delle frazioni organiche, due volte alla settimana, e di quelle indifferenziate, la cui raccolta sarà settimanale. Sarà inoltre introdotta la raccolta separata di plastica e vetro/lattine in due contenitori distinti, diversamente da ciò che accade oggi con un’unica campana gialla per tutte e tre le tipologie di rifiuti.

N.B. Nella nuova tipologia di raccolta differenziata, plastica e vetro/lattine saranno separate.

La raccolta differenziata nelle nuove aree partirà entro la fine del 2017

Oltre all’incontro pubblico, sarà capillare la campagna di comunicazione che mira ad agevolare al massimo la comprensione del nuovo sistema di raccolta e recepire il cambio nelle abitudini. Nelle prossime settimane è previsto il contatto porta a porta tramite operatori che provvederanno alla fornitura delle attrezzature necessarie per il nuovo servizio. Contestualmente al materiale di consumo ed ai contenitori forniti, saranno distribuiti il calendario annuale con le giornate di raccolta e il materiale informativo, con suggerimenti e consigli per ridurre i rifiuti prodotti e sulle modalità più efficaci per effettuare una corretta raccolta differenziata.

Rispondi