Progetto Aroma: 20 anni di web a Faenza

Vent’anni nel 2020: una data facile da ricordare per un notevole traguardo. Progetto Aroma, azienda di Faenza specializzata in strategie di marketing digitale supportate da soluzioni web personalizzate, ha da poco festeggiato un compleanno importante. Ancora di più se si pensa che nel mondo del Web e delle tecnologie, in un ventennio, sono cambiate davvero tante cose. A parlarcene, è lo stesso socio fondatore e responsabile commerciale Daniele Diversi.

All’inizio dell’avventura di Progetto Aroma il Web era ancora poco conosciuto dalle imprese e gran parte del lavoro era, di fatto, riuscire a trasmettere le potenzialità del digitale. Infatti, come ricorda il socio fondatore Daniele Diversi, “l’idea iniziale alla base di Progetto Aroma era quella di creare una società di servizi integrati, attiva in varie aree: hardware, software, Web, comunicazione, architettura e design. Nel tempo, però, è emersa anche la forte esigenza di specializzarsi in questo settore, dando vita a una vera e propria Web Agency”.

Nata dall’idea di un gruppo di amici riunitisi nel 2000, Progetto Aroma nasce quindi come iniziativa imprenditoriale originale, quasi anomala. Infatti, anche nella ricerca del nome, una parte dei soci fondatori cercava qualche cosa che si distaccasse dai soliti nomi di estrazione tecnologica, con prefissi come tech, web o net, e – ispirandosi vagamente ad ‘Apple’ – ha dato vita ad ‘Aroma’. Un’altra parte dei fondatori, invece, considerando che apparteneva al mondo della progettazione (architettonica e grafica) ha deciso di aggiungere la parola ‘Progetto’ e da lì si è preso il via.

Negli anni successivi, la crescente diffusione dei motori di ricerca facilitava il reperimento delle informazioni e l’usabilità del Web. Si iniziava a parlare di come rendere visibile il proprio sito web su Google e di come poterlo promuovere al meglio. Nel frattempo, l’azienda cominciava a crescere ed evolvere tanto da rivolgersi a svariate PMI dell’area romagnola, senza particolari distinzioni di settori o ambiti. “L’esigenza di comunicare e lavorare tramite il Web era quindi il comune denominatore che caratterizzava (e ancora contraddistingue) la nostra clientela”, continua Daniele.

Nonostante le sfide e i rapidi cambiamenti della tecnologia e del mercato, Progetto Aroma – nell’arco di questi vent’anni – ha avuto la capacità di stare al passo con i tempi e di portare avanti la sua mission. “In 20 anni ci sono stati molti progetti che ci hanno appassionato e dato grandi soddisfazioni. Ne ricordo uno in particolare, il nostro primo e-commerce multilingue, creato ormai un decennio fa e che da poco ha visto una sua seconda e più moderna versione”, ci racconta ancora Daniele. Chiaramente, “oltre ai continui aggiornamenti tecnologici a cui abbiamo dovuto fare fronte (avvento dei Social, gli smartphone, il boom degli e-commerce, etc.), dalla nascita di Progetto Aroma a oggi possiamo anche dire di aver affrontato anche “sfide personali”, soprattutto nei confronti di clienti, colleghi e collaboratori che, ognuno con le sue esigenze, ci ha spesso portati ad analizzare, interpretare e declinare al meglio ogni progetto e attività svolta.

Progetto Aroma oggi conta più di 200 clienti e, ogni giorno, continua ad aiutare le aziende con nuove e diverse strategie digitali con un approccio sempre più consulenziale, forte dell’esperienza maturata in questi anni.

Per il futuro Daniele afferma che “il Web farà sempre più parte delle nostre vite e sarà talmente integrato negli strumenti che ci circondano, che quasi non ce ne accorgeremo. Il 5G, ad esempio, o altre tecnologie renderanno Internet sempre più ubiquo, rilanciando la sfida all’integrazione dei sistemi più disparati in un mondo sempre più veloce”.

Ecco perché, come in un lungo viaggio, ogni tanto è bene guardare al percorso fatto, rivalutando obiettivi e mete, per poi ripartire con ancora più slancio. Per farlo, Progetto Aroma, ha deciso di “festeggiare” i suoi 20 anni di attività con diverse iniziative tra cui alcune promozioni ad hoc per nuovi e vecchi clienti, oltre ad organizzare, giovedì 22 ottobre alle 17.00, l’evento “Il Web: ieri, oggi e domani, un webinar gratuito a cui parteciperanno come ospiti Gianluca Diegoli, William Sbarzaglia e Marina Flamigni per interpretare al meglio il presente del Web, con i suoi momenti di criticità, e prepararsi adeguatamente agli sviluppi futuri.

Francesco Ghini

Vivo a Faenza e mi occupo di ricerca biomedica e comunicazione scientifica. Ho conseguito un dottorato di ricerca in Medicina Molecolare presso l'Istituto Oncologico Europeo di Milano e numerose partecipazioni a conferenze internazionali come speaker. Parallelamente, ho seguito come direttore artistico la realizzazione dell'evento Estate di San Martino a Piacenza (2012 e 2013) e ho maturato una forte esperienza nell'ambito della comunicazione e dello storytelling. Nel 2014 ho aperto Buonsenso@Faenza e da questa esperienza, nel 2018, è nata l'agenzia Buonsenso Comunicazione. Amo il teatro, i film di Cristopher Nolan, i passatelli e sono terribilmente curioso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.