Interviste@Cena Itinerante: il premio Francesco Pinoni per giovani artisti U30

La Cena Itinerante 2017 è stata l’occasione per guardare al futuro dei giovani artisti. E’ stato presentato infatti sabato 20 maggiol’edizione 2017 della Cena Itinerante, il premio dedicato alla memoria di Francesco Pinoni, scomparso lo scorso marzo, a 63 anni. Il bando del concorso sarà pubblicato verso la fine di giugno non appena saranno terminati gli ultimi adempimenti burocratici per la stesura. Il premio sarà destinato ai giovani artisti sotto i 30 anni ed è stato voluto dalla compagna dell’ex direttore della Banca di Romagna, Vittoria Graziani, per mantenere viva la figura di Pinoni come punto di riferimento sul territorio per gli operatori culturali, in particolare per i giovani artisti, di cui era gran sostenitore.

Il premio Francesco Pinoni presentato nel corso della Cena Itinerante

Francesco Pinoni, scomparso nel marzo 2017.

«Francesco Pinoni – spiega Vittoria Graziani – amava molto l’arte e credeva che il futuro fosse in mano ai giovani, per questo ho pensato che il miglior modo per rendergli omaggio fosse istituire un premio. Voglio tramandare il grande amore e passione che Francesco Pinoni aveva e che ha lasciato troppo in fretta per una brutta malattia. Voglio portarla avanti e, nel farlo, spero diventi contagiosa».

Un premio non a caso lanciato nel corso della Cena Itinerante. «Secondo me – spiega Vittoria Graziani – il legame tra arte e Cena Itinerante è un connubio vincente. Le prsone hanno bisogno di stare insieme e l’arte, oltre cibo, è un modo per saziare la fame delle persone. E’ un modo anche per creare legami autentici di amicizia, di cultura: è fame di buone cose per stare insieme».

Rispondi