Parco Tondo: al via il restyling. Riapertura il 18 maggio

Un primo tassello per il rinnovo complessivo delle aree ludiche nei parchi faentini. Nella giornata di giovedì 3 maggio 2018 il parco della Rocca di Faenza (meglio conosciuto come “Parco Tondo”) è stato chiuso al pubblico per consentire l’inizio dei lavori di manutenzione dell’area verde e di rinnovamento dei giochi a disposizione dei bambini. La riapertura del parco è programmata nel pomeriggio di venerdì 18 maggio prossimo, con una cerimonia ufficiale.

Rimessi a nuovo 70 giochi nei parchi di Faenza, e altri in arrivo con investimenti da 100mila euro

I lavori di manutenzione e rinnovamento dei giochi sono finanziati da La Bcc. Sono inoltre prossimi al via altri lavori di manutenzione straordinaria e adeguamento alle normative di ben 70 attrezzature ludiche presenti in parchi, giardini, aree verdi e scuole del territorio faentino. Gli interventi nelle aree verdi non si esauriscono però qui, infatti l’Amministrazione comunale ha anche in programma l’acquisto di altalene, torri, scivoli e altre attrezzature ludiche, per un importo complessivo di 100mila euro, per reintegrare e sostituire tutti quei giochi che nel corso degli anni sono stati smantellati per la perdita dei requisiti minimi di sicurezza. I nuovi giochi saranno acquistati entro la fine dell’estate 2018.

Rispondi