I mosaici di Patrizia dalla Valle alla Galleria Molinella

Il mosaico l’ha pervasa con il suo fascino cromatico e luministico, fino a diventare il linguaggio privilegiato a far emergere le profonde sonorità interiori. Alla Galleria comunale d’arte di Faenza (Voltone della Molinella 4/6) si inaugura giovedì 3 agosto alle ore 18, la mostra “Paradigmi” di Patrizia dalla Valle, a cura di Enzo Dall’Ara. All’inaugurazione interverranno il vice sindaco e assessore alla Cultura Massimo Isola e la dottoressa Maria Paola Poni, in rappresentanza di Maretti Editore.

Patrizia dalla Valle dal 4 al 27 agosto alla Galleria d’arte comunale di Faenza

L’arte musiva, pervasa di luce e di colore, ritma e permea lo spazio della galleria faentina. Patrizia dalla Valle, affermata artista del mosaico, espone un rilevante corpus di opere relative alle sue più significative tematiche culturali. La mostra, si articola in opere scultoree, installative e parietali storicizzate dall’artista e in realizzazioni recentissime, ispirate alla somma stagione musiva dei primi secoli del secondo millennio d. C. Patrizia dalla Valle, mosaicista e scultrice, è nata a Budrio (Bologna) nel 1958, ma risiede a Prada di Russi, in provincia di Ravenna. Laureata in agraria, si dedica all’arte da decenni. Si è formata nella bottega del maestro Vittorio Bulgarelli dove ha appreso la tecnica ceramica. E’ poi approdata al mosaico, che oggi è diventato il suo linguaggio privilegiato.

La sua attività espositiva è iniziata nel 2001, da allora ha esposto in numerose mostre personali e collettive, sia in Italia che in Europa (Monaco di Baviera, Salisburgo, Limoges). Attualmente è presente alla 57^ Biennale d’Arte di Venezia. La mostra nella Galleria faentina resterà aperta al pubblico dal 4 al 27 agosto 2017, con i seguenti orari: tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.

Rispondi