Pallavolo Faenza: presentate le rose della femminile in serie C e della maschile in serie D

Riparte la stagione di pallavolo per le squadre faentine in serie C e serie D, a breve i calendari dei rispettivi gironi.  Sono state presentate le giocatrici e i giocatori delle due squadre, la femminile Tecnoprotezione in serie C e la Stampamondo maschile in serie D.

La Tecnoprotezione, serie C

Nuova stagione, ma tanti volti noti per la Tecnoprotezione, squadra femminile in serie C. La squadra, guidata dal
confermatissimo Roberto Casadei, ha infatti confermato quasi tutto l’organico della scorsa stagione, inserendo soltanto due giocatrici faentine di ritorno da un’esperienza nel settore giovanile a Ravenna: la palleggiatrice Giada Melandri, classe 2006 e la schiacciatrice Laura Bertone, classe 2004. Potrebbero esserci novità nelle prossime
settimane dato che alcune giocatrici potrebbero dover lasciare Faenza per motivi di studio per frequentare l’università lontano da casa. Attualmente la rosa conta 16 atlete. “Il gruppo è molto coeso e unito e c’è da parte di tutte grande voglia di lavorare – sottolinea il coach Casadei – un aspetto molto stimolante anche per me, perché ogni giorno si lavora con il giusto spirito. Anche i due nuovi innesti si sono inseriti molto bene e ora non vediamo l’ora di disputare le prime amichevoli. L’obiettivo è di continuare a far crescere le giocatrici del nostro settore giovanile come abbiamo fatto
negli ultimi anni, cercando di portarne il più possibile in serie B2 come è accaduto in questa stagione con il libero Letizia Greco che si è meritata questa soddisfazione. Dal punto di vista tecnico, mi aspetto una crescita da parte di tutte quante e che siano colmate le lacune mostrate nella scorsa stagione”. Il girone della Tecnoprotezione, il cui calendario uscirà nelle prossime settimane, comprende la Progresso Vollet Castel Maggiore, la Pallavolo Budrio, la Polisportiva Pontevecchio Bologna, la Castenaso Volley, l’Avis Argelato, il Villanova Volley, il Copparo Volley, la Pallavolo Massalombarda, il Russi Volley e l’Involley Lugo.

La rosa della Tecnoprotezione Faenza

Le ragazze guidate dal coach Roberto Casadei sono:

  • Palleggiatrici:  Giada Melandri, Veronica Zama
  • Schiacciatrici: Laura Bertone, Gioia Betti, Sara Goni, Emma Guardigli, Agnese Scardovi, Lucia Solaroli, Francesca Zani
  • Centrali: Giulia Baldani, Giorgia D’Agostino, Mila Spada, Anna Tortolani, Sofia Zanotti
  • Liberi: Letizia Biondi, Alessia Seganti

Tecnoprotezione Faenza serie C

Stampamondo, serie D

Lasciatasi alle spalle la stagione di riposo forzato dovuto al Covid, la Stampamondo è pronta a ritornare in campo più motivata e carica che mai, potendo contare su un organico quasi totalmente faentino. Alla guida ci sarà ancora Giorgio Raggi, direttore tecnico di Pallavolo Faenza e responsabile del settore giovanile maschile. “Sono molto soddisfatto perché siamo riusciti a creare un bel gruppo – spiega Raggi – un mix tra i giovani dell’Under 19 e giocatori esperti, composto quasi totalmente da atleti di Faenza. Siamo coperti in ogni ruolo, ma soprattutto vedo tanto entusiasmo da
parte di tutti e credo proprio che con queste premesse potremo disputare una buona stagione. L’obiettivo è mantenere la categoria e per centrarlo bisognerà continuare ad avere questo spirito che abbiamo mostrato sin dal primo allenamento”.
Nel girone della Stampamondo, il cui calendario uscirà nei prossimi giorni, anche il Savena Volley, la Pallavolo Budrio, la Pallavolo Bologna, la Pallavolo Argenta, il Forlì Volley Maschile, il Facile Volley Calisese, l’Atlas Santo Stefano San Pietro in Vincoli, l’Involley Conselice, il Dream Volley Ravenna e l’Orbite Volley Porto Fuori.

La rosa dello Stampamondo Faenza

I ragazzi guidati dal coach Giorgio Raggi e dal vice allenatore Paolo Negrini sono:

  • Palleggiatori: Nicolò Zama, Francesco Orlandi
  • Schiacciatori: Francesco Righini, Sirio Zannon, Matteo Cicognani, Luca Lassi,
    Federico Rossi, Michele Moschini, Matteo Tomei.
  • Centrali: Giovanni Alpi, Enrico Laghi, Giovanni Baldacci, Lorenzo Facchini
  • Liberi: Matteo Rossi, Francesco Zannoni, Giacomo Ravaioli

Stampamondo Faenza Serie D

Letizia Di Deco

Classe 1998, vivo a Faenza. Mi sono laureata in Lettere Moderne all’Università di Bologna e qui continuo a studiare Italianistica. In attesa di tornare in classe da prof, mi piace fare domande a chi ha qualcosa di bello da raccontare su ciò che accade dentro e fuori le pareti della scuola. Ho sempre bisogno di un buon libro da leggere, di dire la mia opinione sulle cose, di un po' di tempo per una corsetta…e di un caffè

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.