La magia di San Lorenzo torna a Oriolo dei Fichi

Il fascino del cielo stellato, ottima musica dal vivo e i sapori più autentici del territorio racchiusi in un bicchiere di vino e in piatti ricchi di storia, tradizione e natura. Puntuale come ogni anno torna sulle colline faentine a Oriolo dei Fichi l’appuntamento con Calici sotto la torre: mercoledì 9 e giovedì 10 agosto nel parco dell’antica torre medievale spazio a mille emozioni di gusto e natura nelle notti più magiche dell’estate. Dalle ore 20 fino a mezzanotte si potranno degustare il Centesimino, il Famoso, l’Albana, il Sangiovese e gli altri vini dei colli faentini raccontati direttamente dai vignaioli presenti con i loro banchi di assaggio, provando golosi abbinamenti con i cibi locali proposti da produttori di antichi grani, succhi e mieli. Grazie alla collaborazione con il Gruppo Astrofili Antares-Romagna dal parco panoramico di Oriolo si potranno osservare le stelle, cercandone una cadente per esprimere un desiderio.

Mercoledì 9 agosto la musica delle Mariquita

In entrambe le serate sarà attivo un chiosco con piccola ristorazione per un assaggio della gastronomia locale: pasta, piadina, affettati, arrosticini, dolci e non solo. La colonna sonora della prima serata di “Calici sotto la torre” sarà a cura di Mariquita, un trio di musiciste (violino, viola e violoncello) che proporrà un viaggio insolito tra musica classica, leggera, celebri colonne sonore e brandi pop e rock degli anni ’80 e di oggi.

Calici sotto la torre: storico appuntamento di Oriolo dei Fichi

Mentre giovedì 10 agosto il trio Nodo (chitarra, contrabbasso e batteria) accenderà l’atmosfera con un repertorio che spazia tra il jazz, il funk e l’R’n’B. In entrambe le serate sarà possibile visitare l’antica torre di Oriolo al chiaro di luna e ammirare le creazioni dell’artista argentino Oscar Dominguez, mentre per i più piccoli sarà allestito uno spazio con animazioni. “Calici sotto la torre” è un evento organizzato dall’associazione Torre di Oriolo. In caso di maltempo in una delle due serate, si terrà venerdì 11 agosto come data sostitutiva.

Foto di Claudio Capiani

Rispondi