Natale e Capodanno a Modigliana: proseguono le iniziative

Un programma ricco di eventi, incontri, manifestazioni che arricchiscono la comunità di Modigliana in occasione delle feste natalizie che accompagneranno il passaggio dal 2019 al 2020. Le vie del paese si presentano già allestite a festa con addobbi natalizi e vetrine accese, e anche i negozi sfitti hanno ripreso vita con l’esposizione delle opere degli artisti modiglianesi dell’associazione Ies Fectori. I commercianti si sono poi uniti anche quest’anno nell’iniziativa della Lotteria in favore degli acquisti presso i loro negozi con offerte sconto e premi che verranno estratti nella sera del 5 dicembre durante lo “Zoc ad Nadel”: in tutto 38 esercenti hanno aderito all’iniziativa.«In queste settimane Modigliana è ricca di iniziative – afferma il sindaco Jader Dardi – e ci auguriamo che anche tanti faentini possano accedere alle nostre iniziative che non sono solo di aggregazione ma anche eventi culturali che rendono Modigliana una città vivace, aperta e attrattiva verso i Comuni vicini».

Venerdì 20 dicembre la presentazione dell’Almanacco

Non mancano la presentazione di tanti progetti che riguardano la vita del Comune. Sabato 14 dicembre è stato presentato al Palazzetto l’album di figurine degli sportivi modiglianesi. Giovedì 19 dicembre alle ore 16.30 e 17.30 alla Biblioteca comunale si svolgeranno le letture animate a cura dell’associazione ‘Trippe troppe’. Venerdì 20 dicembre alle ore 20.30 alla biblioteca della casa di cura Quisisana verrà presentato l’Almanacco a cura dell’Università popolare di S.Domenico, una documentazione sulla storia e la vita locale, gli avennimenti di Modigliana avvenuti nell’anno, giunta ormai alla 30^ edizione.

Sabato 21 dicembre, alle ore 11 nella sala del consiglio comunale, incontro di saluto dell’Amministrazione con le associazioni e il mondo del volontariato, alle ore 12 alla sala della Pinacoteca verrà poi esposto l’ingranaggio originale dell’orologio della Tribuna restaurato dalla ditta Perini.

Antonio Polito a Modigliana il 23 dicembre

Lunedì 23 dicembre, alle 17.30, alla sala del consiglio comunale, a cura dell’associaziomne Auser, presentazione del libro “Il muro che cadde due volte” di Antonio Polito. Alle ore 21 al Palazzetto dello Sport sarà allestito il tradizionale Show di Natale a cura della Bottega del suonatore, lo spettacolo verrà anticipato da un corteo musicale con la partecipazione dei Musicanti di San Crispino che, partendo alle ore 20 dalla piazza Matteotti, proseguirà lungo le vie del paese fino al Palazzetto dello sport, in un abbraccio ideale della città coi giovani protagonisti della manifestazione.

Dal 23 dicembre al 6 gennaio resterà acceso lo Zoc ad Nadel 

Martedì 23 dicembre alle ore 18 l’evento tanto atteso: l’accensione dello Zoc ad Nadel che resterà acceso in piazza Matteotti fino alla sera del 6 gennaio, una manifestazione organizzata dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune, che vedrà la partecipazione di associazioni e imprese nell’organizzazione di serate conviviali, un luogo di incontro della comunità di Modigliana, allietato da spettacoli e intrattenimenti a cura delle singole associazioni.

Martedì 31 dicembre si terrà il Capodanno con la serata al teatro dei Sozofili, solo su prenotazione. In piazza Matteotti Capodanno al Zoc ad Nadel a cura della Pro Loco con eventi e spettacoli, alle ore 23.45 “Bruciamo Berbabisa”, a seguire spettacolo musicale a salutare l’anno nuovo con musica dei dj Irina Susa e Monika Kiss. Anche il 2020 si apre con diversi eventi: giovedì 2 e domenica 5 gennaio alle ore 17.30 alla sala Bernabei, tombola e lotteria a cura del Comitato dei Genitori. Alle 21, in piazza Matteotti, estrazione dei biglietti della lotteria.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.