Musica e cene open air: il 26 giugno torna Brisighella Romantica

Nella “Notte romantica dei borghi più belli d’Italia”, Brisighella aderisce all’iniziativa della prestigiosa associazione proponendo sabato 26 giugno “Brisighella Romantica”, una notte sulle note dell’amore. Il centro storico del  borgo medievale si presenterà nella sua veste più consueta dal fascino senza tempo, dove l’inebriante combinazione di note musicali, allestimenti floreali, cene open air a lume di candela conquisteranno i moti dei cuori innamorati.

Dalle 17 alle 19, in anteprima, saranno organizzate alcune visite guidate (su prenotazione) al borgo romantico che si anima in corso d’opera. In un Borgo dove il Romanticismo lo si racconta per tutto l’arco dell’anno, dove le bellezze ambientali e architettoniche sono naturale cornice al piacere di stare, gli angoli più suggestivi saranno invasi dalle note dei concerti musicali dell’arpista Marta Celli, Florence Lilium Duo, Carlo Calderano, Frankie and Friends, Emìsurela. Vie e piazze del borgo saranno allestite con composizioni floreali di Fioriluna e Francesco Poggiali, floral design. Al centro di piazza Carducci, il floral design sarà impegnato a dar vita a un cuore gigante interamente ricoperto di fiori freschi per la gioia di tutti i partecipanti all’evento romantico. Il grande cuore della notte romantica brisighellese sarà lo scenario perfetto per uno incantevole scatto.

L’omaggio a Dante

Romantici figuranti sfileranno lungo le vie del Borgo, mentre l’esposizione di vespe d’epoca in via Roma e via  Fossa accompagnerà idealmente ai mercatini romantici di via Baccarini e a quello delle produzioni tipiche nel Parco Caduti di Nassirya. La naturale atmosfera onirica di questa serata che inaugura le proposte culturali del lungo “Sogno d’Estate” ed. 2021, culminerà con il concerto musicale “L’Amor che move il sole e l’altre stelle” di Raffaello Bellavista e Serena Gentilini. Attraverso un sapiente intreccio di musica, canto e video testimonianze storico-paesaggistiche relative alla permanenza di Dante in Romagna, il duo Bellavista-Gentilini, reduce da un tour di successo internazionale, ha dato vita ad un emozionante evento di alto spessore culturale. Lo spettacolo si svolgerà nel scenografico Teatro all’Aperto di Via Spada alle ore 21:30. Si consiglia la prenotazione presso Pro Loco di Brisighella tel. 0546 81166 – spettacolo a pagamento.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.