Una mostra con le 100 migliori foto della Tenzone Aurea 2019

Sarà un’esposizione di 100 immagini a ricordare l’evento che ha caratterizzato a Faenza l’estate 2019, la Tenzone Aurea, i Campionati italiani Assoluti degli Sbandieratori e dei Musici. Per rivivere i momenti più belli della manifestazione ammirata in tutta Italia, l’associazione Alfieri Bandieranti del Niballo che ha organizzato la Tenzone Aurea, in collaborazione con la Cooperativa dei Manfredi, il Borgo Durbecco e i Rioni Giallo, Nero, Rosso e Verde sta allestendo una mostra fotografica nel Salone delle Bandiere del municipio di Faenza che verrà inaugurata lunedì 23 dicembre alle 17 e proseguirà fino alla serata del 3 gennaio.

L’inaugurazione lunedì 23 dicembre alle 17 nel Salone delle Bandiere

Nell’ampio spazio espositivo messo a disposizione dal Comune di Faenza potranno essere ammirate le 100 fotografie scelte fra le migliaia di immagini scattate da “Ideefoto Giò” di corso Matteotti 61/A a Faenza e dai soci del Cral Ospedaliero “Banzola” di Faenza dal 13 al 15 settembre scorsi, quando il centro storico della città ha visto in competizione 22 Gruppi provenienti da tutta Italia con oltre mille atleti tra sbandieratori e musici e con migliaia di spettatori al seguito, al punto che in quei giorni alberghi, agriturismi, bed and breakfast hanno fatto registrare il “tutto esaurito” nel raggio di una ventina di chilometri, come certifica “IF Imola Faenza Tourism Company”.

Le congratulazioni della presidente Fisb al ‘sistema Faenza’

Gli organizzatori della 29esima Tenzone Aurea, che è stata vinta con ampio margine proprio dai portacolori della Città di Faenza, ha ricevuto pochi giorni fa da Antonella Palumbo, presidente della Federazione Italiana Sbandieratori Antichi Giuochi e Sports della Bandiera (Fisb), una lettera di congratulazioni contenente le valutazioni, date proprio dai Gruppi partecipanti, al “sistema Faenza” che ha impressionato per l’efficienza. L’accoglienza alberghiera ha ricevuto voti compresi tra 8,5 e 8,8 su un massimo di 10, qualità e prezzo dei pasti consumati nelle strutture locali hanno ottenuto consenso analogo tra 8,35 e 8,8, mentre l’organizzazione generale della manifestazione ha sfiorato il massimo con giudizi compresi fra 9,11 e 9,44. A questo vanno ad aggiungersi i forti ascolti ottenuti da Teleromagna Mia, che ha trasmesso in diretta le gare di sabato 14 e domenica 15 settembre, e dallo streaming sempre in diretta nelle tre serate.

Valerio Testa: “Una grande edizione”

«Sono soddisfazioni che si aggiungono a quelle avute proprio durante la Tenzone Aurea – commenta Valerio Testa, presidente dell’associazione Alfieri Bandieranti del Niballo -; oltre al successo di Faenza, ci sono giunti tanti complimenti per l’organizzazione dagli amici delle altre città; qualcuno ha anche detto che d’ora in avanti sarà un problema candidarsi e fare meglio». Dopo l’inaugurazione di lunedì 23 dicembre alle 17, l’esposizione potrà essere visitata nel Salone delle Bandiere al primo piano del municipio in Piazza del Popolo 31 a Faenza nella stessa serata fino alle 19.30; inoltre dalle 8 alle 17 di martedì 24, venerdì 27 e martedì 31 dicembre; apertura prolungata fino alle 19.30 lunedì 30 dicembre, giovedì 2 e venerdì 3 gennaio.

Samuele Marchi

Giornalista, sono nato a Faenza e dopo la laurea in Lettere all’Università di Bologna frequento il master in 'Sviluppo creativo e gestione delle attività culturali' dell’Università di Venezia/Scuola Holden. Ho collaborato con diverse testate locali e nazionali come Veneto Economia, Alto Adige Innovazione, Cortina Ski 2021, Il Piccolo, Faenza Web Tv. Ho partecipato all'organizzazione del congresso nazionale Aiga 2015 e del Padova Innovation Day. Nel 2016 ho pubblicato il libro “Un viaggio (e ritorno) nei Canti Orfici” (Carta Bianca editore) dedicato al poeta Dino Campana. Amo i cappelletti, tifo Lazio e, come facendo un puzzle, cerco di dare un senso alle cose che mi accadono attorno.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.